Nazionali imbattute: addio Italia, sul podio una big e due grandi sorprese!

Caduto il record di imbattibilità dell’Italia di Mancini, è tempo di osservare quali rappresentative hanno raccolto il testimone degli azzurri

Abbiamo tutti seguito con grande passione i record dell’Italia di Mancini, che con il ko contro la Spagna lo scorso ottobre ha interrotto una striscia di 37 risultati utili consecutivi. Da applausi, la performance degli azzurri, che hanno perso lo scettro di Nazionale imbattuta da più tempo nel Mondo.

Lo ha raccolto un’altra squadra che ricorderà a lungo questo 2021. E’ l’Argentina di Messi, che ha vinto la Copa America in estate e vanta ora la striscia di imbattibilità per Nazionali più lunga del Mondo. L’Albiceleste non perde una gara dal luglio 2019: era la semifinale di Copa America contro gli odiati rivali del Brasile, che ebbero la meglio. Da lì in poi l’Argentina ha messo insieme 25 risultati utili consecutivi, e si è anche gustata la rivincita contro i carioca nell’ultima finale sudamericana.

Non stupisce troppo, insomma, il primo posto di questa speciale classifica. Ma il secondo ed il terzo sono per i palati più fini. Con 23 risultati utili di fila, il Marocco è la seconda imbattuta. La Nazionale di Hakimi non perde da due anni, precisamente dall’ottobre 2019, quando fece registrare un ko in amichevole contro il Gabon.

Il gradino più basso del podio è occupato da un’altra africana. E’ l’Algeria di Mahrez: 18 gare di fila senza perdere per i biancoverdi. Che, curiosamente, sono stati sconfitti l’ultima volta proprio dal Marocco, il 19 ottobre 2019.

Precedente Morata family: il nuovo business di Alice Campello a Madrid Successivo L'allarme del medico azzurro: "Giocando ogni 3 giorni ci si infortuna"

Lascia un commento