Nazionale: Mancini convoca gli eroi di Euro 2020 (più Pellegrini)

In vista della semifinale con la Spagna, il c.t. azzurro mette in lista tutti i giocatori che hanno vinto l’Europeo, fatta eccezione per gli infortunati Belotti, Florenzi, Spinazzola e Castrovilli

Dopo aver conquistato il trono d’Europa e stabilito il nuovo record di imbattibilità in partite consecutive (37), la Nazionale di Roberto Mancini si prepara a una nuova sfida: la Final Four di Nations League. Mercoledì 6 ottobre (ore 20.45, diretta su Rai 1) Italia e Spagna in semifinale: chi passa sfiderà domenica 10 la vincente dell’altro match tra Belgio e Francia. Sono stati già venduti 22.000 biglietti (la capienza del Meazza è al 50%, 37.000 spettatori). Intanto, il c.t. azzurro ha ufficializzato i 23 convocati per la fase finale del torneo: nella lista figurano 22 dei 26 Azzurri campioni d’Europa, a cui si aggiunge il centrocampista della Roma Lorenzo Pellegrini. Fino all’inizio della prima partita (Italia-Spagna) sarà possibile sostituire in lista un numero illimitato di giocatori in caso di infortunio o di riscontrata positività al Covid. La Nazionale si radunerà domenica sera al Suning Centre di Appiano Gentile e resterà a Milano fino alla gara con la Spagna, per spostarsi in nottata a Coverciano da dove, in base al risultato della semifinale, si dirigerà poi verso la sede della gara di domenica 10 ottobre (Milano o Torino).

La lista

—  

Ecco l’elenco dei convocati:

Portieri – Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa);

Difensori – Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Rafael Toloi (Atalanta).

Centrocampisti – Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti – Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Federico Chiesa (Juventus), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo).

Precedente Bodø/Glimt e Cska Sofia fanno 0-0, vincono Partizan e Gent Successivo DIRETTA/ Milano Cska Mosca (risultato 44-45) video streaming tv: intervallo lungo

Lascia un commento