Nations League: un solo risultato per la Francia. Belgio e Olanda, sfida a distanza

I campioni in carica non hanno alternative se vogliono evitare la retrocessione. In campo anche Croazia, Danimarca, Olanda e Polonia

Torna la Nations League, che conclude la sua fase a gironi. In tutti i gruppi della Lega A saranno decisive queste ultime due giornate: i primi a scendere in campo sono i gruppi 1 e 4. Di seguito, i pronostici delle principali partite che si giocano giovedì 22 settembre.

FRANCIA-AUSTRIA 

—  

Siamo nel Gruppo 1, dove si è finora consumata la sorpresa più grande. I Bleus di Deschamps, campioni in carica, sono ultimi con due punti in classifica, staccati di due lunghezze proprio dall’Austria: si gioca a Saint-Denis (ore 20:45), mentre all’andata (1-1) fu Mbappé a evitare la sconfitta alla Francia. Leggi il pronostico di Francia-Austria.

CROAZIA-DANIMARCA 

—  

Stesso gruppo, diversi obiettivi: nove punti i danesi, sette per Modric e compagni. A Zagabria (ore 20:45) ci si gioca il primato e per i bookmaker la Croazia è favorita, sebbene le quote restino alte. All’andata, al Parken di Copenaghen, decise un gol dell’atalantino Pasalic. Leggi il pronostico di Croazia-Danimarca.

POLONIA-OLANDA

—  

Nel gruppo 4 guida l’Olanda di van Gaal con 10 punti, seguita dal Belgio a 7. Poi Polonia (4) e Galles (1). Vincendo a Varsavia (ore 20:45), gli Orange (favoriti per i bookmaker) si garantirebbero la possibilità di giocare con due risultati su tre nell’ultimo turno, casalingo, proprio contro il Belgio. Leggi il pronostico di Polonia-Olanda.

BELGIO-GALLES

—  

A Bruxelles (ore 20:45), anche senza Lukaku, il Belgio vuole tenere vive le speranze per il primo posto, magari sperando in un passo falso dell’Olanda in Polonia. E per gli operatori i dubbi sono pochi: Diavoli Rossi favoriti e quote molto basse, mentre i gallesi sembrano destinati alla retrocessione in Lega B. Leggi il pronostico di Belgio-Galles. 

LE ALTRE PARTITE

—  

In campo anche il Gruppo 1 della Lega C, con la Turchia che si appresta a festeggiare la promozione in Lega B: ospita il Lussemburgo a Istanbul (ore 20:45) e guida il gruppo – dove ci sono anche Lituania e Isole Faroe – a punteggio pieno. Pronostico scontato: la caratura dell’avversario e il cammino fin qui netto della squadra di Kuntz (14 gol fatti e zero subiti) fanno propendere per una combo 1 + Over 2,5 (1.83 su Betfair). Nello stesso girone anche Lituania-Faroe: esito non scontato, visto che i padroni di casa sono fermi a zero punti e un solo gol segnato, proprio contro Faroe nella sconfitta 2-1 dell’andata: interessante la quota della combo 1X + Goal, a 2.65 su Goldbet. 

Nel Gruppo 3 della Lega C, il sorprendente Kazakistan – in testa con 10 punti – ospita la Bielorussia: una vittoria significherebbe promozione in B. In casa i kazaki hanno già battuto Slovacchia e Azerbaigian. Invitante la quota del segno 1 anche per il match di domani (ore 16:00) a 2.15 su Sisal. Nell’altro match, la Slovacchia del ct italiano Calzona ospita l’Azerbaigian per tenere vive le poche speranze (è a -4 dal Kazakistan): anche qui si può dare fiducia alla squadra di casa, magari aggiungendo un Handicap (-1) per alzare la quota (2.08 su 888 Sport). 

Precedente Spalletti e il talismano Salt Bae: "Grazie per l'amicizia, ti aspettiamo a Napoli" Successivo Scalvini dal ritiro azzurro: "Devo molto a Gasperini, mi ha dato grande fiducia"

Lascia un commento