È nata Vivo Azzurro Tv, la piattaforma Figc dedicata alle nazionali

Nasce la Vivo Azzurro TV: di cosa si tratta

La ‘Vivo Azzurro TV’ punta a diventare un punto di riferimento per gli appassionati di calcio, fornendo uno sguardo esclusivo sulle attività delle squadre nazionali e promuovendo valori fondamentali come l’inclusione, la formazione e la partecipazione giovanile e paralimpica. Questa piattaforma rappresenta un passo significativo per la FIGC nella promozione e diffusione del calcio italiano, garantendo a tutti i tifosi l’accesso a contenuti esclusivi e di alta qualità.

Il commento di Gravina

Questo il commento di Gabriele Gravina, presidente della FIGC: “Questa è una giornata storica perché con la creazione di ‘Vivo Azzurro TV’ si potrà veramente vedere e vivere il calcio in una maniera inedita, esaltando la sua straordinaria multidimensionalità e la sua facilità nel comunicare, di raccontare storie e quindi di coinvolgere tifosi e curiosi in maniera trasversale. Gli Azzurri e il calcio paralimpico nello stesso palinsesto, i progetti valoriali per i giovani e il calcio femminile gli uni accanto all’altro, è questo il significato concreto della nostra mission che ora è visibile in un’unica piattaforma digitale.  Con il percorso intrapreso grazie al nuovo piano di sviluppo della Federazione, coltiviamo l’ambizione di rappresentare un modello di riferimento, non solo per il nostro mondo, ma anche per lo sport in generale”.

I contenuti

“Vivo Azzurro TV” è un progetto innovativo lanciato per raccontare la preparazione delle Nazionali italiane di calcio in vista di EURO 2024. Supportato dal programma di finanziamento UEFA HatTrick V (Investment Projects), il progetto ha due obiettivi principali: rafforzare il legame tra gli Italiani e le squadre nazionali e promuovere i valori del calcio attraverso varie iniziative sociali. La piattaforma offre accesso esclusivo ai ritiri degli Azzurri e delle Azzurre, con immagini che mostrano la preparazione alle competizioni internazionali. Gli appassionati possono rivivere i trionfi storici degli Azzurri attraverso le testimonianze di grandi protagonisti come Fabio Cannavaro, Roberto Mancini e Marco Tardelli. In arrivo anche interviste con ex allenatori come Marcello Lippi, Antonio Conte e Dino Zoff. “Vivo Azzurro TV” copre anche le partite delle Nazionali giovanili, di futsal e di beach soccer, sia maschili che femminili. La piattaforma include speciali sui sogni e le ambizioni dei giovani calciatori e calciatrici, creati da un team di videomaker. Oltre ai contenuti sportivi, la piattaforma presenta servizi sulle iniziative della FIGC, del Settore Giovanile e Scolastico, della Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale, e sintesi degli eventi istituzionali come la cerimonia della Hall of Fame del Calcio Italiano. Questi servizi mettono in luce come il calcio possa promuovere l’inclusione sociale, valorizzare le diversità e favorire lo sviluppo dei giovani.

La piattaforma

Grazie alla tecnologia OTT 2.0, “Vivo Azzurro TV” permette la distribuzione simultanea di contenuti digitali su computer, dispositivi mobili e Smart TV, supportando una vasta gamma di sistemi operativi tra cui Android, iOS, Android TV/Google TV, Apple TV, Amazon Fire TV, Samsung Tizen, LG WebOS, Roku, Vewd e Set Top Box. La piattaforma offre anche la funzionalità di mirroring tramite Chromecast e AirPlay, garantendo una fruizione fluida e versatile. Gli utenti possono scegliere tra contenuti in italiano e in inglese, disponibili sia doppiati che sottotitolati, con l’intenzione di estendere il supporto a ulteriori lingue in futuro. L’app di “Vivo Azzurro TV” sarà presto disponibile sui principali marketplace digitali (iOS, Android), mentre la versione web è già accessibile all’indirizzo www.vivoazzurrotv.it.

Una nuova media company

Il canale OTT della Federazione Italiana Giuoco Calcio, ‘Vivo Azzurro TV’, completa un percorso di quattro anni volto a creare una media company capace di produrre e distribuire contenuti su web, social e TV, con approcci mirati per ogni piattaforma. Dopo aver lanciato contenuti video per i profili social delle Nazionali, che oggi contano oltre 16 milioni di follower, la FIGC ha iniziato a trasmettere in proprio le partite delle Nazionali Giovanili, Futsal e Beach Soccer, con 27 gare nel 2022 e 44 nel 2023, raggiungendo un’audience di circa 1.500.000 telespettatori live. Sono stati inoltre introdotti format di intrattenimento come ‘Vivo Azzurro Live’, ‘Casa Azzurri Live’ e ‘Azzurri Live’, trasmessi sui social e dal Centro Tecnico Federale, con la partecipazione di ospiti del mondo del calcio e dello spettacolo. ‘Open Var’, un progetto in collaborazione con AIA, DAZN e Lega Serie A, spiega le decisioni arbitrali attraverso audio e immagini VAR. Tutti questi programmi, insieme a speciali e approfondimenti, arricchiranno la libreria di contenuti disponibili su ‘Vivo Azzurro TV’.


Precedente Kimpembe shock: sui social la foto dopo l'intervento al tendine d'Achille Successivo Juve, i convocati per la finale di Coppa Italia: la decisione su Danilo

Lascia un commento