“Nascondino e mosca cieca, poi i miei assist e i suoi gol”. Quando Zerbin giocava all’Inter

Tommaso Spaviero oggi gioca in Serie D ma nelle giovanili nerazzurre era il partner d’attacco di Alessio. E ce lo racconta: “Giocava punta centrale ed era un rapace d’area, poi è stato scartato. Una botta al cuore, ma poi…”

Dagli 8 ai 14 anni, insieme. Compagni di squadra, compagni di reparto, spesso anche compagni di stanza nei ritiri dell’Inter. C’è stato un tempo in cui nella formazione classe 1999 del settore giovanile dei nerazzurri, dai Pulcini ai Giovanissimi Fascia B – così si chiamava l’Under 14 –, due ragazzini facevano impazzire gli avversari in coppia. Tommaso da Broni e Alessio da Novara: uno faceva gli assist e l’altro segnava.

Precedente Calcagno (Aic): "Metà degli insulti ai calciatori sono di matrice razzista, servono sanzioni dure" Successivo Dai dribbling di Samardzic alla magia di Soulé: guarda i 5 gol più belli dell'ultima giornata