Napoli, Zielinski: “In Polonia per vincere. E voglio segnare più gol”

VARSAVIA (Polonia) – C’è Piotr Zielinski in conferenza stampa nella sua Polonia per presentare la prossima sfida di Europa League contro il Legia Varsavia. Il centrocampista di Spalletti ha parlato del suo ritorno a casa, dove in realtà ha giocato pochissimo nella sua carriera: “È vero, ho avuto poche opportunità di affrontare squadre polacche, stasera è la prima volta che vengo con la mia squadra per una partita che conta. Spero che saremo noi a festeggiare per la vittoria“. Poi sul gol alla Salernitana come spartiacque della sua stagione: “Quel gol è stato importante per me ma soprattutto per la squadra. Sono sempre stato sereno e tranquillo, anche se ho avuto qualche problema fisico all’inizio. Ma ora è passato e sto tornando a giocare ai miei livelli. Vorrei segnare di più, tutto va nella direzione buona, perché i miei gol e i miei assist porteranno punti e noi cresceremo a livello di squadra”.

Zielinski gol, Napoli da record: battuta anche la Salernitana

Guarda la gallery

Zielinski gol, Napoli da record: battuta anche la Salernitana

Napoli, Zielinski pronto per il Legia Varsavia

Sul momento di difficoltà in campionato del Legia Varsavia: “Difficile da spiegare, il Legia ha giocatori buoni, da anni dimostrano di essere i più forti in Polonia. Sono dei problemi loro, spero che riusciranno a tornare a giocare al loro livello, ma dopo questa partita. Sicuramente l’ambiente sarà caldissimo. La tifoseria qua è di alto livello. Ma noi teniamo tanto all’Europa League. Abbiamo una rosa ampia e forte, abbiamo tutto per giocarcela fino in fondo“. “Giocheranno in modo diverso rispetto alla partita che hanno giocato a Napoli, penso in modo più offensivo. Ma per noi non cambia tanto, dobbiamo pensare a noi stessi. Siamo preparati bene e dobbiamo vincere“.

Napoli, Spalletti in emergenza in Polonia

Guarda il video

Napoli, Spalletti in emergenza in Polonia

Precedente Lazio, Sarri: "Il ministro francese ha detto una cazzata. Qui sto benissimo" Successivo Roma, Mourinho scatenato: nuova bufera sul rigore con la Juve

Lascia un commento