Napoli, Spalletti: “Vittoria meritata. Manolas? Basta parlare”

NAPOLI – Il Napoli ribalta la Juve e vola a punteggio pieno, mandando Allegri a -8. Perfetto avvio di campionato, tre su tre e Spalletti che incassa già i primi complimenti del presidente De Laurentiis. Proprio il tecnico commenta così la vittoria per 2-1: “Nel secondo tempo abbiamo fatto meglio, trovando più sbocchi, ma è stata la pressione in generale a determinare gli errori nostri e loro. Koulibaly? É una roba da vedere da vicino, passa davanti a tutto ed è un comandante, è un grande uomo”, racconta a Dazn.

Fotografie e baci ai tifosi: l'esultanza di Koulibaly

Guarda la gallery

Fotografie e baci ai tifosi: l’esultanza di Koulibaly

Spalletti: “Manolas? Non sono arrabbiato, ma deve migliorare”

Su Manolas Spalletti spiega: Non sono arrabbiato con Manolas. Lui dice che siamo fortissimi? Va fatto vedere, non dirlo e basta. Uno può avere idee, ma bisogna metterle in pratica. Nel primo tempo andava fatto qualcosa in più, prendiamoci il buono di una partita vinta meritatamente, ma nella costruzione dell’azione bisogna fare meglio, e Manolas è uno di quelli che deve migliorare questo aspetto”.

Spalletti elogia Anguissa e Ospina

“Molti giocatori ci sono arrivati in ritardo in ritiro, poi le nazionali ti portano via i giocatori, i passi in avanti vanno fatti ancora. Anguissa ci dà la quelle qualità che non abbiamo, ma a questa squadra devo dare ancora qualcosa di più. Io ho ripreso un lavoro già fatto bene da Gattuso. Per diventare grandi dobbiamo andare meno in confusione e gestire i momenti, ma ci sono tante note positive, vedi Ospina che torna e fa una grande partita. Ho un gruppo eccezionale e bellissimo”, conclude Spalletti.

Napoli show: Juve affondata. Koulibaly, gol vittoria e foto

Guarda la gallery

Napoli show: Juve affondata. Koulibaly, gol vittoria e foto

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Juve, Allegri: "Troppi errori. Szczesny è forte, resta il titolare" Successivo Juve, Chiellini: "Ronaldo? Sarà la Juve di Dybala"

Lascia un commento