Napoli, Osimhen a Dimaro con il suo agente: sul tavolo anche il rinnovo

DIMARO – E venne il giorno dei campioni a Dimaro. Di Kvara, Lobotka, Zielinski, Di Lorenzo e tutti gli altri nazionali stanno raggiungendo il ritiro del Napoli. E come loro, soprattutto, Osimhen: Victor è in viaggio per la Val di Sole insieme con il suo manager, Roberto Calenda, e la presenza dell’agente del capocannoniere apre a una prospettiva: un incontro con De Laurentiis per parlare della situazione di Osi. Del rinnovo del contratto in scadenza nel 2025: l’accordo, finora, non è stato trovato, ma sia le dichiarazioni d’amore di Osimhen, sia quelle di Garcia aprono alla volontà di trovare una soluzione. La valutazione che il Napoli, anzi De Laurentiis in persona ha fatto del cartellino del suo gioiello è enorme: 200 milioni di euro, un duecentino come ha spiegato. Il mercato europeo è stato gelato, per la gioia di Rudi. “Osi è sotto contratto con il Napoli, avremo una squadra di qualità. Il presidente è ambizioso come me e non si vuole fermare”, ha detto ieri in occasione dell’incontro con i tifosi al Napoli Summer Village di Dimaro. L’incontro più importante, però, sarà quello tra Calenda e Adl. E Victor: un triangolo come lo scudetto. Decisivo per il futuro del centravanti del momento.

Napoli, da Demme a Osimhen e Kvara: i rinnovi e le scadenze di contratto

Guarda la gallery

Napoli, da Demme a Osimhen e Kvara: i rinnovi e le scadenze di contratto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Gli ultras dell'Ajax minacciano e mettono alla porta Sneijder Successivo Inter, parla Correa: "Voglio giocare e sentirmi importante, mi è mancata continuità"