Napoli, non solo Buongiorno: "Conte punta anche sull'ex Juve"

Con gli arrivi ormai ai dettagli di Alessandro Buongiorno, Leonardo Spinazzola e Rafa Marin, inizia a prendere forma il Napoli targato Antonio Conte. Il club azzurro sembra però non voglia fermarsi, con un nuovo obiettivo di mercato per rafforzare la retroguardia. Si tratta dell’ex Juve Emre Can, 30enne tedesco del Borussia Dortmund in grado di poter giocare sia a centrocampo che nella linea difensiva a tre. Un calciatore perfetto per quelle che sono le caratteristiche ed esigenze del nuovo allenatore.

Napoli, idea Emre Can dal Borussia Dortmund

Secondo quanto riportato dalla Bild, il Napoli è pronto a tornare alla carica per Emre Can. Già nello scorso mercato di gennaio gli azzurri avevano infatti provato a strapparlo al Borussia Dortmund, senza però riuscirci. Una scelta che aveva permesso all’ex Juve di poter disputare una finale una Champions League da protagonista, oltre a strappare una convocazione per gli Europei casalinghi con la Germania. Adesso le cose sono però cambiate e il classe 1994 potrebbe davvero lasciare il club giallonero con un’offerta da 15 mlioni di euro, con il Napoli disposto ad arrivare a 10. Un investimento che permetterebbe ad Antonio Conte di avere un rinforzo duttile, in grado di poter fare la differenza sia in difesa che in mediana.

Napoli, i numeri di Emre Can nell’ultima stagione

Nell’ultima stagione Emre Can è stato tra i titolarissimi del Borussia Dortmund di Terzic, con 38 presenze, 2 gol e 2 assist tra Bundesliga, Coppa di Germania e Champions League. Un percorso che si è concluso solo in finale, con la delusione della sconfitta a Wembley contro l’imbattibile Real Madrid. L’ex Juve è stato un tassello importante anche per la Germania di Nagelsmann agli Europei, disputanto quattro delle cinque partite della sua nazionale e segnando anche un gol nell’esordio contro la Scozia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Diretta Wimbledon 2024/ Musetti Mpetshi Perricard (4-6 6-3) streaming video tv: è parità! (8 luglio) Successivo Roma, Le Fée è atterrato a Fiumicino: ad accoglierlo anche Ghisolfi

Lascia un commento