Napoli, non basta Osimhen: 1-1 con il Maiorca. VIDEO Highlights

Napoli-Maiorca 1-1, la cronaca della partita

93′ – FINITA LA PARTITA: RISULTATO FINALE 1-1

92′ – POLITANO SPRECA UNA CHANCE CLAMOROSA!
Proprio all’ultimo assalto Politano si divora il gol della vittoria calciando alto davanti al portiere avversario

88′ – OSTIGARD CI PROVA DI TESTA
Calcio d’angolo di Mario Rui dalla sinistra, Ostigard svetta di testa ma la palla termina oltre la traversa.

82′ – SPALLETTI CAMBIA IL NAPOLI
Cambio di sistema di gioco per il Napoli: si passa al 4-2-3-1 con Ounas alle spalle di Petagna ed Elmas schierato come esterno d’attacco. Fuori Lobotka, Osimhen, Kvaratskhelia, Di Lorenzo e dentro Demme, Petagna, Ounas e Zanoli.

71′ – NUOVO COOLING BREAK
La partita si interrompe anche nella ripresa per dare la possibilità ai giocatori di recuperare un po’ di energie

69′ – LA PARTITA SI INCATTIVISCE
In campo si vedono interventi ben poco amichevoli. Gli animi si scaldano ma per il momento la gara continua ad essere sotto controllo

59′ – CHANCE PER RODRIGUEZ
L’esterno del Maiorca ci prova dalla distanza con un potente destro fuori misura. I ritmi sono calati in questa ripresa

50′ – PAREGGIO DEL MAIORCA
Errore difensivo del Napoli con Mario Rui fuori posizione e Meret che ribatte debolmente una prima conclusione e nulla può sul colpo di testa sotto misura di Raillo

47′ – MURIQI IN CAMPO
Per il Maiorca in campo nella ripresa anche l’ex attaccante della Lazio Muriqi

46′ – SI RIPARTE CON TANTI CAMBI
Rispetto al primo tempo escono Rrahmani, Kim, Fabian, Zielinski e Lozano ed entrano Ostigard, Jesus, Anguissa, Elmas e Politano.

46′ – FINE PRIMO TEMPO
Termina un buon primo tempo del Napoli. Per il momento decide un rigore realizzato da Osimhen in apertura di gara

46′ – ZIELINSKI CI PROVA SU PUNIZIONE
Il polacco del Napoli cerca il gol con una punizione dal limite, alta di poco

45′ – SI SCALDANO GLI ANIMI
Lozano interviene in modo duro su Dano Rodriguez e in campo si accende una piccola rissa sedata sul nascere

37′ – KVARA SFIORA UN GRANDE GOL
Il georgiano prova a beffare il portiere avversario con un pallonetto dai 35 metri, fuori di poco

33′ – CHANCE PER IL MAIORCA
Calcio di punizione dalla trequarti per il Maiorca con palla che arriva sulla testa di Rodriguez: conclusione molto alta sopra la traversa

26′ – COOLING BREAK
Momento di pausa della partita per consentire alle due squadre di recuperare le energie e dissetarsi

23′ – NAPOLI IN FORMA
La squadra di Spalletti mostra notevoli progressi fisici rispetto all’ultima uscita contro l’Adana. Stasera la squadra partenopea è decisamente più fresca di idee e di gambe

16′ – KVARA SFIORA IL GOL
Grande azione del georgiano che in area del Maiorca fa impazzire un paio di difensori prima di calciare a lato di poco

9′  – GOL DI OSIMHEN
Osimhen infila il rigore mettendo la palla sotto la traversa. Conclusione imparabile per il portiere del Maiorca

8′  – CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI
Tocco di mano di un difensore del Maiorca in area spagnola sugli sviluppi di una punizione e l’arbitro assegna il penalty per la squadra di Spalletti

5′  – DEBUTTO PER LA SECONDA MAGLIA
Il Napoli in campo per la prima volta con la seconda maglia, quella bianca

4′  – RITMI SUBITO ELEVATI
Si gioca su buoni ritmi in questo inizio di gara. Il Maiorca si fa vedere con pericolosità, il Napoli scatenato con Kvara e Osimhen

1′  – PARTITI
Comincia la partita, calcio d’inizio dato dal Napoli

Le formazioni ufficiali di Napoli e Maiorca

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Fabián, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti.

MAIORCA: Rajkovic, Copete, Grenier, Abdon, Baba, Rodriguez, Maffeo, Costa, Raillo, Rodriguez, Gaya. All. Aguirre.

Precedente Sampdoria, Sabiri alla Quagliarella. Che magia per l'ex Ascoli. Bene anche Colley nel test con il Besiktas Successivo Coppa Italia, passano Bari e Palermo: ok Modena

Lascia un commento