Napoli, Mertens sarà cittadino onorario: l’annuncio del sindaco

Dries Mertens non indosserà più la maglia del Napoli, ma l’attaccante belga ha scelto di mantenere la propria residenza a Posillipo, dove il miglior marcatore della storia azzurra vivrà con la famiglia al termine della carriera.

Mertens sarà cittadino onorario di Napoli

Dopo il saluto ai tifosi e alla città attraverso la lettera-post pubblicata su Instagram, che ha commosso tanti tifosi ed ex compagni, è intanto arrivata una presa di posizione importante della città, attraverso il sindaco Gaetano Manfredi, che ha annunciato l’avvio dell’iter di conferimento a Mertens della cittadinanza onoraria di Napoli.

Lady Mertens, cartoline da Napoli: "Terra nostra"

Guarda la gallery

Lady Mertens, cartoline da Napoli: “Terra nostra”

“Dries ha dato tanto alla città e mi auguro continui a farlo”

La notizia è stata data dallos tesso Manfredi a margine del consiglio comunale: ”Ho avuto moltissime sollecitazioni sia dal Consiglio comunale che da moltissimi cittadini – ha dichiarato Manfredi – Tutti colpiti dal legame di Mertens con la città, testimoniato anche dalla sua volontà di mantenere casa a Napoli. Avvieremo il processo per il conferimento della cittadinanza onoraria perché mi sembra non solo opportuno ma anche un riconoscimento a un nostro concittadino che ha dato tanto dal punto di vista sportivo e anche tanto alla città e mi auguro che continuerà a farlo”.

Mertens saluta con un video: "Grazie Napoli"

Guarda il video

Mertens saluta con un video: “Grazie Napoli”

L’epopea di Dries Mertens al Napoli

Approdato al Napoli nel 2013 dal Psv Eindhoven, Mertens si è imposto negli anni come una pedina insostituibile delle varie gestioni tecniche alternatesi al Napoli, fino alla svolta durante l’era Sarri con la trasformazione in centravanti che gli ha permesso di scalare la classifica marcatori all time della storia azzurra fino al primo posto con 148 reti in 397 partite ufficiali.

Precedente Roma, Veretout saluta: le cifre dell'affare Successivo Lazio, dopo Gila può arrivare Gutierrez dal Real: è lui l'alternativa a Emerson

Lascia un commento