Napoli, l’intermediario: “Su Kvaratskhelia c’era anche la Juve…”

La Juventus è stata vicina a Khvicha Kvaratskhelia, oggi stella del Napoli. A rivelarlo Gennaro Di Nardo, uno degli agenti che hanno lavorato da intermediari dell’operazione, a Radio Kiss Kiss Napoli: “Ha avuto grande capacità di adattamento, il suo è un calcio universale, sta andando tutto bene. Il Napoli è stato bravo a prenderlo, lui poi ha giocato in Russia che non era un campionato di secondo livello. E’ un 2001, si sta ancora formando a livello fisico e in Italia può crescere tatticamente con Spalletti”.

C’ERA LA JUVE – “Paratici lo aveva adocchiato, era in fase avanzata, ma è meglio per lui che sia venuto a Napoli”.

LA TRATTATIVA CON IL NAPOLI – “Zaccardo è stato il primo a conoscerlo, ci siamo incontrati con Giuntoli e Micheli, già ai tempi del Rubin si stava mettendo in mostra, piaceva a tanti club. Il Napoli è stato il più veloce a bloccarlo avendo già la qualificazione in Champions. Spalletti ha parlato con lui durante la trattativa”.

Precedente Juric ha la polmonite! Successivo Nasri contro Pogba: "Se sei musulmano ti affidi a Dio, non a uno stregone"

Lascia un commento