Napoli, le pagelle: lampo Demme, Kvaratskhelia c’è

Napoli 

Mazzarri (all.) 6 

Accenda un cero al santo protettore e intanto continui a studiare il Napoli, il suo non quello dell’anno scorso. C’è bisogno di altro per esorcizzare la crisi

Gollini 6 

La mano che toglie il pallone a Simy, sul cross di Tchaouna, dev’essere quella di Dio. Poi, trasmette sicurezza. 

Di Lorenzo 6 

Ha energia nervosa che butta in una partita dispendiosa ma non esemplare. Però succede di avvertire la tensione. Ma ha generosità e va pure in mezzo al campo. 

Rrahmani 7 

Perché cancella in un colpo solo una crisi devastante. Il salvatore della Patria che trascina a Riyad almeno con l’anima leggera. Non è semplicemente un gol, quello. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente A Milano la palestra mentale dei varisti: si allenano come Sinner, gli astronauti e i piloti di F1 Successivo Juve-Inter Primavera: diretta tv, formazioni, dove vederla in streaming