Napoli-Lazio, biglietti in vendita: le modalità di acquisto

NAPOLI – Il Napoli, attraverso il proprio sito web, ha annunciato che I bigliettiper la gara Napoli-Lazio (in programma il 28 novembre alle 20.45 al Maradona) “saranno posti in vendita a partire dalle ore 15.00 di venerdì 12 novembre 2021”. La capienza dell’impianto, si apprende dall nota del club azzurro “sarà ridotta nel rispetto della normativa vigente”. I prezzi: Tribuna Posillipo € 80, Tribuna Nisida € 60, Tribuna Family Adulto € 15/ € 5 (under 12), Distinti € 50, Curve anello superiore € 25, Curve anello inferiore € 15. Non sono previsti, eccetto per il settore Tribuna Family, biglietti a tariffa ridotta. 

Di Lorenzo replica a Simeone: pari, legni e rossi in Napoli-Verona

Guarda la gallery

Di Lorenzo replica a Simeone: pari, legni e rossi in Napoli-Verona

Le modalità di acquisto

Per le prime 48 ore, la vendita sarà riservata ai soli possessori di voucher, i quali, per usufruire della priorità nell’acquisto, potranno recarsi presso i punti vendita abilitati oppure collegarsi o tramite ticketone inserendo nel campo “CODICE PROMOZIONALE”, il numero della fidelity card di 12 cifre utilizzata per sottoscrivere l’abbonamento. In questa fase, sarà possibile acquistare un solo biglietto per ogni transazione. Successivamente, inizierà la vendita libera. Ogni tifoso potrà collegarsi al sito di Ticketone e acquistare il biglietto online con obbligo di riconoscimento della fidelity card. Ogni tifoso potrà acquistare al massimo 4 tagliandi. Una volta completata la procedura d’acquisto, il tifoso riceverà via mail il titolo in formato digitale (pdf), sarà necessario stamparlo ed esibirlo agli ingressi dello stadio. Anche per la vendita libera sarà possibile acquistare i tagliandi presso tutti punti vendita abilitati Ticketone e non sarà consentito il cambio utilizzatore.

Il Napoli ricorda Maradona: l'esordio della maglia speciale

Guarda la gallery

Il Napoli ricorda Maradona: l’esordio della maglia speciale

Fidelity card

L’acquisto online potrà avvenire anche con il caricamento del titolo sulla propria fidelity card. Questa modalità di vendita prevede che il titolo di accesso venga associato alla fidelity card che dovrà essere utilizzata sia per inserire il numero identificativo al momento dell’acquisto, sia per l’accesso ai tornelli dello stadio tramite la lettura del codice a barre. Il posto assegnato allo stadio sarà indicato sul documento segnaposto la cui stampa, è disponibile via internet, inserendo le informazioni richieste e procedendo attraverso il link Stampa Segnaposto. Il documento segnaposto “deve essere obbligatoriamente stampato e presentato ad ogni richiesta del personale di controllo presente allo stadio, ma il documento segnaposto, da solo, non rappresenta titolo d’accesso valido per l’ingresso”. Per accedere allo Stadio infatti “è indispensabile portare con sé la propria fidelity card e il documento segnaposto ed un documento di riconoscimento”.

Certificazioni verdi

Per l’accesso all’impianto, inoltre, si dovrà essere obbligatoriamente muniti di una delle certificazioni verdi Covid-19 di cui all’art. 9 del decreto legge n. 52/2021; tale previsione non si applica a coloro che hanno meno di 12 anni, nonché ai soggetti in possesso di idonea certificazione medica di esenzione alla vaccinazione anti-SARS-CoV-2. Il club azzurro ricorda l’equipollenza, alle certificazioni verdi Covid-19, delle certificazioni vaccinali e di guarigione rilasciate dai seguenti paesi: Canada, Giappone, Israele, Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del nord (compresi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale e basi britanniche nell’isola di Cipro ed esclusi i territori non appartenenti al continente europeo) e Stati Uniti d’America, identificati dall’ordinanza del Ministro della salute del 29.07.2021 e dalla successiva circolare del 30.7.2021. Gli spettatori, prosegue la nota, “dovranno indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento e rispettare il posto assegnato”. Agli ingressi, infine, “verrà misurata la temperatura corporea, tutti coloro che avranno una temperatura pari o superiore ai 37,5° non saranno ammessi all’interno dello stadio“.

Mertens: "Felice a Napoli, spero di restarci a lungo"

Guarda il video

Mertens: “Felice a Napoli, spero di restarci a lungo”

Precedente Napoli, Bucchi: "Spalletti non ha sbagliato i cambi col Verona" Successivo Il c.t. Yakin ci crede: "Risveglieremo le loro paure, come la Svezia nel 2017"

Lascia un commento