Napoli, l’agente di Dendoncker: “L’ha voluto Mazzarri ma merita più spazio”

Arrivato in prestito a gennaio dall’Aston Villa, il centrocampista belga Leander Dendoncker, anni 28, ha raccolto appena ventuno minuti con la maglia del Napoli. Con Calzona appena dieci minuti nel finale contro il Sassuolo a fine febbraio. Del suo futuro, e non solo, ha parlato il suo agente, Seraino Dalgliesh:Rimettere le cose a posto sul campo e concludere la serie A nel miglior modo possibile è il suo obiettivo immediato. Poi, parleremo con la società a fine stagione e vedremo se ci saranno i presupposti per continuare“.

“Difendiamo la scelta Napoli. Ma non c’è più Mazzarri”

Intervenuto a Radio Crc, il procuratore del centrocampista belga ha aggiunto: La scelta Napoli la difendiamo, non ne siamo pentiti. Certo vorrebbe giocare di più e se mi chiedete se lo meriterebbe dico di sì perchè viene da un club importante. Il cambio di allenatore ha influito inevitabilmente sullo scorso minutaggio di Dendoncker perché adesso ad allenare il Napoli non c’è l’allenatore che lo ha voluto“.

Dendoncker, sperando di giocare di più, si gode la città: Napoli è una città meravigliosa in cui Dendoncker si sta trovando benissimo. Dendoncker e Mertens sono in contatto, hanno parlato della destinazione Napoli prima che arrivasse e Dries potete immaginare che ha speso parole solo belle per la città e la gente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lazio, Isaksen: "Con Sarri non è stato facile, voleva che facessi per forza una cosa" Successivo Thuram sul caso Acerbi: “Meglio non andare in nazionale”