Napoli, Koulibaly positivo al Covid: salta il debutto in Coppa d’Africa

NAPOLI – Un nuovo caso di positività al Covid nel Napoli, anche se si tratta di un calciatore che non sarebbe stato comunque a disposizione per la sfida casalinga di domani contro la Sampdoria. A essere contagiato è infatti il difensore Kalidou Koulibaly, impegnato con il Senegal nella Coppa d’Africa e risultato positivo insieme ai compagni di nazionale Édouard Mendy (Chelsea) e Famara Diedhiou (Alanyaspor). Una brutta notizia per la selezione senegalese, che perde così pedine importanti (i tre sono stati messi in isolamento) a due giorni dal debutto nella rassegna continentale contro lo Zimbabwe, in programma lunedì (10 gennaio, ore 14 italiane). Per Koulibaly oltretutto non si tratta di una novità, essendo stato già contagiato dal Covid nel febbraio dello scorso anno. In tarda serata poi è arrivato un tweet del Napoli: “Koulibaly – scrve il club azzurro – impegnato con la propria Nazionale per la Coppa d’Africa, è risultato positivo al Covid-19. Il calciatore, regolarmente vaccinato, è asintomatico e osserverà il periodo di isolamento come da protocollo“.

Precedente La Viola ha il suo Pistolero: Piatek, il consiglio di Jovetic e la voglia di andare oltre il prestito Successivo I gioielli dell’Empoli: quanto valgono ora e quanto varranno a breve in FIFA

Lascia un commento