Napoli, Koulibaly lascia una voragine: Kim riprende quota. E che succede in porta?

La società di De Laurentiis torna in corsa per il difensore che potrebbe raccogliere l’eredità di KK. Meret sta per rinnovare, ma restano i dubbi. Ma Deulofeu si avvicina

Il nuovo Napoli vive un momento difficile, passerà. È difficile archiviare in pochi minuti o in poche settimane l’addio di Koulibaly, ma la tendenza è quella di andare oltre. Venerdì sera si era complicata non poco la trattativa con il Fenerbahce per il coreano Kim, ma l’avanzata del Rennes è stata per il momento bloccata. I francesi avevano proposto i 20 milioni della clausola, pensavano di aver staccato il tagliando anche perché il Napoli stava trattando sulla base di 15 milioni, chiedendo uno sconto sulla stessa clausola.

Precedente L’Inter Miami vuole Messi: "È un obiettivo, dipende da lui" Successivo Paolillo e le occasioni perse dall'Inter: "Non mi preoccupa Dybala, peccato per Bremer..."

Lascia un commento