Napoli, Koulibaly: “Infortunati? Dobbiamo vincere, senza alibi”

MOSCA (RUSSIA) – “Sono già due partite che entriamo in campo timorosi. Abbiamo preso il primo gol su un rigore ingenuo e il secondo su un errore nostro e mi dispiace tanto: sono 5 in due partite, così è difficile vincere. Nel secondo tempo abbiamo giocato bene, abbiamo fatto girare bene la palla come ci chiedeva il mister, peccato, adesso sappiamo che dobbiamo vincere a tutti i costi l’ultima per andare avanti. Abbiamo tanti giocatori infortunati o col Covid ma non deve essere un alibi, chi c’è deve anche dare di più e dimostrare di meritare di giocare nel Napoli“. Così, Kalidou Koulibaly ha commentato ai microfoni di Sky Sport il ko del Napoli a Mosca che complica il cammino degli azzurri in Europa League

Napoli, le parole di Koulibaly

Il difensore ha poi aggiunto: “Dobbiamo mettere a posto la difesa, non c’è nessun allarme ma dobbiamo stare più attenti, poi davanti sappiamo che il gol arriva“. Infine, sul traguardo delle 300 presenze col Napoli: “Avrei voluto festeggiare in altra maniera, peccato, domenica daremo il 200-300 per cento per vincere. Ho tanti bei ricordi qui a Napoli, spero di aggiungerne altri quest’anno“.

Sobolev inguaia il Napoli, non basta Elmas: ko sotto la neve di Mosca

Guarda la gallery

Sobolev inguaia il Napoli, non basta Elmas: ko sotto la neve di Mosca

Precedente Napoli, vinta la controversia con Hysaj: dovrà pagare la multa Successivo Napoli, Spalletti: "Rui Vitória? Non mi ha salutato all'inizio"

Lascia un commento