Napoli-Juventus, le probabili formazioni. Bianconeri con Kean e Morata davanti

Domani, sabato 11 settembre, alle 18 si giocherà Napoli-Juventus. La truppa di Allegri, con ben 5 sudamericani di rientro dalle partite con le rispettive nazionali e con Chiesa out dopo aver lasciato in anticipo il ritiro con l’Italia, sarà ai minimi termini. Tanti i problemi in difesa.

Tante assenze anche a centrocampo: fuori Arthur, fuori quasi sicuramente Ramsey e anche Bentancur anche lui di rientro dal Sud America.

Giocheranno probabilmente Locatelli con Rabiot al centro e con Kulusevski a destra e Bernardeschi a sinistra.

Ci sarà anche McKennie che gli Stati Uniti hanno restituito in anticipo alla Juve. In attacco con Chiesa fuori gioco sarà la volta di Kean con Morata.

Vinto il ricorso: Osimhen in campo

Potrà invece schierare Osimhen il Napoli. E’ stato accolto infatti dalla Corte d’Appello della Figc il ricorso presentato dal Napoli che chiedeva la riduzione da due a una delle giornate di squalifica comminate all’attaccante dopo l’espulsione contro il Venezia nel primo turno di campionato per una manata a Heymans. L’attaccante nigeriano potrà essere dunque in campo sabato prossimo al Maradona nel big match contro la Juventus.

Le probabili formazioni di Napoli-Juventus

Ecco quindi le probabili formazioni per la partita di domenica pomeriggio:

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Elmas; Politano, Osimhen, L. Insigne. JUVE (3-5-2): Szczesny; De Ligt, Bonucci, Chiellini; De Sciglio, Kulusevski, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Morata, Kean.

Precedente Immobile: “Il furto alla tomba di Guerini? Vergogna!” Successivo “Forse saranno della partita”: chi sono De Winter, Soulé e Miretti, i giovani su cui punta Allegri

Lascia un commento