Napoli-Juve, nessun divieto di trasferta: la decisione su controlli e filtraggio dei tifosi bianconeri

Niente divieto di trasferta per Napoli-Juventus in programma venerdì 13 gennaio alle 20.45 al Maradona. I tifosi bianconeri, dunque, potranno seguire la squadra di Massimiliano Allegri in una sfida importantissima che potrebbe definitivamente aprire la corsa scudetto. La Vecchia Signora è reduce da otto vittorie consecutive senza subire reti e battere la capolista rappresenterebbe un segnale di forza.

La Juventus, il Napoli, i recuperi e il mercato che verrà

Guarda il video

La Juventus, il Napoli, i recuperi e il mercato che verrà

La decisione dell’Osservatorio su Napoli-Juventus

Dopo i recenti scontri sull’autostrada A1 tra i tifosi del Napoli, diretti a Genova per la sfida contro la Sampdoria, e della Roma, in viaggio verso Milano per la gara contro i rossoneri, l’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive si è riunito a poco più di 48 ore dal big match del Maradona e ha preso la propria decisione. Anche in considerazione della “vendita quasi ultimata dei tagliandi” ha deciso per un aumento dei controlli delle forze dell’ordine con servizi di filtraggio dei tifosi ospiti in partenza, servizio di accompagnamento in sicurezza, impiego di un’adeguata quota di steward in trasferta e delle forze di polizia nelle attività di prefiltraggio e filtraggio. 

Napoli-Juventus, il Maradona è già caldo: stadio esaurito e grande entusiasmo

Il VIDEO degli scontri tra i tifosi di Napoli e Roma in autostrada

Guarda il video

Il VIDEO degli scontri tra i tifosi di Napoli e Roma in autostrada

Precedente "Messi giocherà con Ronaldo in Arabia. Si sa già la squadra". La clamorosa indiscrezione Successivo La "serenata" di San Siro a Skriniar non basta. Dopo la Supercoppa dentro o fuori

Lascia un commento