Napoli, Insigne: “Emozionato per il centesimo gol. Sul rigore ero sereno”

NAPOLI – “Siamo contenti per il risultato ma soprattutto per la prestazione, abbiamo giocato da squadra, lottando tutti insieme fino alla fine. Ci siamo compattati e siamo riusciti a portare un risultato importante a casa. Stiamo avendo tanti problemi tra Covid e infortuni, non è facile ma bisogna guardare avanti perché si gioca ogni tre giorni, dobbiamo stare sereni e guardare avanti” sono le parole di Lorenzo Insigne ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria del Napoli contro la Juventus. Il capitano azzurro, decisivo su rigore, ha aggiunto: “Dal dischetto ero sereno, ho la fiducia di compagni e mister. Dispiace per quel che è accaduto in Supercoppa ma c’ho messo una pietra sopra, se penso agli errori non vado avanti, punto a migliorarmi“. 

Le parole di Insigne dopo Napoli-Juve

Si tratta del gol numero 100 con la maglia azzurra per Insigne: “E’ una grande emozione, raggiungere questo traguardo è un orgoglio per me. La dedica è per mia moglie perché domani è San Valentino, ma anche al mister e ai miei compagni, oltre che a tutti i tifosi che stanno soffrendo“, ha concluso il capitano del Napoli.

Precedente Gattuso: "Basta attacchi personali. Vado sotto casa di tutti" Successivo Festa Insigne: 100° gol col Napoli e Juve battuta su rigore

Lascia un commento