Napoli in silenzio stampa: “Ci scusiamo con i tifosi”

Napoli in silenzio stampa dopo la sconfitta contro il Bologna

Una decisione maturata dopo la brutta prestazione contro i rossoblù e l’ultimo periodo in generale: il Napoli non vince in campionato da cinque partite e conta solo una vittoria nelle ultime dieci uscite in tutte le competizioni. Davanti ai propri tifosi, invece, gli ultimi tre punti risalgono allo scorso 3 marzo contro la Juventus.

La spiegazione di Lombardo

Per spiegare questa scelta ai microfoni di Dazn si è presentato Nicola Lombardo, responsabile della comunicazione del Napoli: “Vogliamo scusarci con i media per il silenzio stampa che però è un’eventualità prevista in certe situazioni. La abbiamo decisa con l’allenatore e il gruppo squadra, De Laurentiis l’ha accettata, il momento è complicato. Qualcuno dirà che non vogliono metterci la faccia, non è così: Calzona parla ogni settimana e ci saranno momenti a breve per poter parlare con i media. La prima cosa è scusarci per questo, dispiace soprattutto per i tifosi che sono i clienti di una squadra di calcio, senza di loro non ci sarebbe il calcio e quando ci sono situazioni di questo tipo la tristezza è per tutti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Benevento, che carica per i playoff: allenamento aperto Successivo Roma, Abraham si racconta e svela un aneddoto: c'entra Henry

Lascia un commento