Napoli in ansia, giallo Zielinski: prima è positivo, poi negativo

Secondo i sanitari, si potrebbe trattare di un falso positivo, essendo stato il polacco già contagiato dal coronavirus

La notizia è arrivata a Castel Volturno al calare della sera e non ha certo rasserenato l’ambiente del Napoli. Piotr Zielinski sarebbe nuovamente positivo al Covid-19. Il centrocampista della nazionale polacca è rientrato nel pomeriggio a Napoli e all’aeroporto di Capodichino è stato sottoposto ad un tampone rapido, che ha evidenziato la nuova positività. A quel punto, il giocatore ha subito raggiunto la propria abitazione, dove si è sottoposto ad un altro testo che ha dato, invece, esito negativo. A quel punto, il medico sociale, Raffaele Canonico, ha predisposto un tampone molecolare, il cui risultato si saprà soltanto domattina. Secondo i sanitari, si potrebbe trattare di un falso positivo, essendo stato Zielinski già contagiato dal coronavirus. Si è parecchio ridotta la possibilità che Zielinski possa giocare sabato pomeriggio contro il Crotone. E se sarà confermata la positività, dovrà saltare anche lo scontro diretto con la Juve, mercoledì sera, all’Allianz Stadium.

A ottobre

—  

La prima volta, il trequartista polacco s’era contagiato alla vigilia della trasferta di Torino, per affrontare proprio la Juventus, ad inizio ottobre scorso. La sua positività, e quella di Elmas, consigliarono all’Asl Napoli 1 di vietare la trasferta. Da quella decisione è scaturita poi la serie di ricorsi e appelli, fino alla sentenza definitiva del Collegio di Garanzia del Coni che ha disposto di giocare la partita che la Lega ha fissato per mercoledì sera.

Precedente Arsenal-Liverpool: Klopp e Arteta con le spalle al muro. E il gol non manca mai Successivo Agustina agente come Wanda Nara? Lautaro smentisce: "Ma che dite?"

Lascia un commento