Napoli, il telecronista del gol del secolo di Maradona a Castel Volturno

Victor Hugo Morales è passato da Castel Volturno per incontrare la squadra del Napoli. Se il nome non vi dice nulla, andare a riascoltarvi la telecronaca della finale dei Mondiali del 1986 tra Argentina e Inghilterra, in particolare la seconda rete segnata dal Pibe de Oro, definita poi il gol del secolo.

Morales, il telecronista del gol del secolo fa visita al Napoli

Il suo commento è rimasto nella storia del calcio e, proprio per il legame universale con Maradona, il telecronista uruguaiano ha fatto visita al centro spotivo del Napoli, dove ha fatto una foto con un altro argentino, Giovanni Simeone, e il suo connazionale Mathías Olivera posando con la maglia numero dieci del club.

La telecronaca completa

Questa, invece, la telecronaca completta di quel gol leggendario: “La tocca per Diego, ecco, ce l’ha Maradona. Lo marcano in due, tocca la palla Maradona, avanza sulla destra il genio del calcio mondiale, e lascia lì il terzo e va a toccarla per Burruchaga.. sempre Maradona.. genio, genio, genio.. c’è, c’è, c’è… goooooooooool… voglio piangere.. Dio Santo, viva il calcio.. golaaaaaazooo.. Diegooooooool.. Maradona.. c’è da piangere, scusatemi.. Maradona in una corsa memorabile, la giocata migliore di tutti i tempi.. aquilone cosmico.. Da che pianeta sei venuto per lasciare lungo la strada così tanti inglesi? Perché il Paese sia un pugno chiuso che esulta per l’Argentina.. Argentina 2, Inghilterra 0.. Diegol, Diegol, Diego Armando Maradona… Grazie, Dio, per il calcio, per Maradona, per queste lacrime, per questo Argentina 2, Inghilterra 0”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Mourinho: "Un errore non accettare il Portogallo per restare alla Roma" Successivo L'effetto Thiago Motta sul miglior calciatore del mese di aprile: la scelta

Lascia un commento