Napoli, Gattuso ritrova Fabian Ruiz e aspetta Mertens

NAPOLI – Ecco, ora il futuro fa meno paura: Fabian Ruiz, che la sua ultima partita l’ha giocata il 10 gennaio a Udine, sta bene, ha smaltito il virus, è risultato negativo ai tamponi, ora si sottoporrà alle visite mediche di rito, poi si aggregherà alla squadra. E Dries Mertens rientrerà la prossima settimana, Gattuso spera completamente ristabilito per andare in campo e giocare in fretta. Osimhen si è già presentato, ha ancora bisogno di qualche giorno, forse anche di più, prima di ritrovare se stesso, però almeno è lì e lotta insieme agli altri.

Fabian: “Sono negativo al Covid”

“Sono negativo – ha scritto su Instagram – Mi hanno appena dato una grande notizia: finalmente sono risultato negativo al Covid. Fra non molto potrò reintegrarmi con i miei compagni per gli allenamenti. Voglio ringraziarvi per i vostri messaggi durante la quarantena, mi avete dato molta forza! Ma non dimenticate che il virus è ancora in circolazione e non bisogna abbassare la guardia!”. Il Napoli si tuffa in dieci giorni intensi, sanno di prove di appello, prima il Genoa, poi il ritorno a Bergamo della semifinale di Coppa Italia e a seguire la Juventus: almeno il clima sta cambiando.

Precedente Mondiale per club, Lamouchi batte Benatia e trova il Bayern Successivo Cairo: "Il rinnovo di Belotti? Noi lo vogliamo, deve essere convinto lui"

Lascia un commento