Napoli, Gaetano squalificato per 2 turni e multato. Il motivo? Un messaggio su whatsapp…

Gianluca Gaetano squalificato per due giornate di campionato, più 4mila 500 euro di multa da parte della Figc. Il motivo? Un messaggio mandato su whatsapp al collega del Como Vittorio Parigini – con su scritto “Ci lasci i 3 punti venerdì?” più emoticons di faccine sorridenti), alla vigilia della partita contro la Cremonese (l’ultima della regular season della scorsa Serie B) che ha sancito il ritorno in A dopo 26 anni del club grigiorosso.

Napoli, Gaetano squalificato per un messaggio su whatsapp all’epoca della Cremonese. Il comunicato

Questo il comunicato ufficiale, arrivato in giornata: “Gianluca Gaetano, all’epoca dei fatti calciatore tesserato per la U.S. Cremonese S.p.a., in violazione dell’art. 4, comma 1, del C.G.S., per violazione dei principi di lealtà correttezza e probità sportiva, per avere, in data 02 maggio 2022, prima della gara Como – Cremonese disputatasi il 6 maggio 2022, valevole per l’ultima giornata del Campionato di serie B, inviato al Sig. Vittorio Parigini, calciatore della squadra avversaria, in data 02.05.2022 per il tramite dell’applicativo di messaggistica WhatsApp il seguente messaggio: “Ci lasci i 3 punti venerdì?” con l’aggiunta di due emoticons rappresentanti una faccia in un momento di risata; rilevato che il Presidente Federale non ha formulato osservazioni in ordine all’accordo raggiunto dalle parti relativo all’applicazione della sanzione di 2 (due) giornate di squalifica in Campionato ed € 4500,00 (quattromilacinquecento) di ammenda per il Sig. Gianluca GAETANO e di € 5000,00 (cinquemila) di ammenda per la società U.S. Cremonese s.p.a.”.

Cremona festeggia il ritorno in Serie A

Guarda il video

Cremona festeggia il ritorno in Serie A

Napoli: Gaetano vuole restare per giocarsi le proprie carte

Intanto, sembra sempre meno probabile un nuovo ritorno in prestito di Gaetano alla Cremonese. Il fantasista classe 2000 ha dichiarato più volte di volersi giocare le proprie carte al Napoli, alla corte di Luciano Spalletti, sentendosi pronto al proverbiale salto di qualità.

Serie A, ecco tutte le maglie della stagione 2022-2023

Guarda la gallery

Serie A, ecco tutte le maglie della stagione 2022-2023

Precedente Caprari in cerca del bis: è lui il più caro del Monza nel listone Successivo Atalanta, Lookman non parte per il test di Valencia

Lascia un commento