Napoli, Anguissa è arrivato oggi: possibile esordio già con la Juve

Il mediano camerunense a Castel Volturno. Con Zielinski e Demme out e la possibile defezione di Lobotka, Spalletti potrebbe decidere di schierarlo già nel big match con la Juventus di sabato

Eccolo, André Zambo Anguissa. Il mediano camerunense è appena arrivato a Castel Volturno. Ad attenderlo c’erano Luciano Spalletti e Cristiano Giuntoli, coi quali il giocatore si è intrattenuto, scambiando con l’allenatore le prime impressioni.

PRONTI VIA

—  

Non ha perso tempo, il nuovo arrivato, è passato per lo spogliatoio dove ha indossato la tenuta di allenamento e si è subito prestato per le foto di rito, pubblicate dai canali social del club. Anguissa è apparso in ottima forma, ha svolto pure un leggero allenamento per riprendersi dal lungo viaggio intrapreso dal Camerun per raggiungere la sua nuova destinazione. L’ex centrocampista del Fulham ritroverà Spalletti domani mattina e parteciperà alla seduta di allenamento coi nuovi compagni.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

IDEA JUVE

—  

Lo seguirà con attenzione, il tecnico, in questi due giorni che precedono la sfida con la Juventus. Non è escluso, infatti, che Spalletti decida di mandarlo in campo dal primo minuto. Una decisione che gli potrebbe essere suggerita dall’emergenza a centrocampo che, probabilmente, dovrà gestire. Si, perché oltre all’indisponibilità di Piotr Zielinski e di Diego Demme, potrebbe dover rinunciare anche a Stanislav Lobotka. Il mediano della nazionale slovacca si è infortunato proprio ieri, in un incontro di qualificazione al Mondiale del Qatar 2022. Entro domani, verranno valutate le sue condizioni e se il problema muscolare dovesse persistere, allora non è escluso che il tecnico possa decidere di rischiare Anguissa dal primo minuto. La decisione, comunque, verrà presa soltanto all’ultimo momento.

Precedente Atalanta, lesione muscolare per Muriel: "Tempi di recupero non brevi" Successivo TMW News - Milan tonico e Ibra scalpita. Orsato ritrova l'Inter dopo 3 anni

Lascia un commento