Napoli a Varsavia per la vetta. Il Legia ne ha vinta una delle ultime 6

Mai battuti da una polacca, una vittoria in trasferta per gli azzurri vale il sorpasso nel Gruppo C di Europa League. I padroni di casa in crisi in campionato

Il Napoli vola in Polonia per affrontare il Legia Varsavia. Quarta sfida del gruppo C: fischio d’inizio giovedì alle ore 18.45. La squadra di Spalletti è reduce dalla vittoria nel derby contro la Salernitana e comanda la Serie A con 31 punti, gli stessi del Milan. Gli azzurri sono ancora imbattuti in campionato: l’unico k.o. stagionale è arrivato contro lo Spartak Mosca in Europa League. Gli uomini di Golebiewski occupano la vetta del girone con sei punti, gli azzurri inseguono due lunghezze più giù. Sarà fondamentale per il Napoli conquistare punti in trasferta e prendersi la prima posizione del gruppo.

Ultimi risultati

—  

Il ruolino di marcia degli azzurri in campionato conta dieci successi e un solo pareggio contro la Roma all’Olimpico. Il secondo pari è arrivato in Europa nella sfida con il Leicester: 2-2 al King Power Stadium, con Osimhen protagonista con una doppietta. L’attaccante nigeriano è ancora alle prese con i guai muscolari, non parteciperanno alla trasferta di Varsavia anche Insigne e Fabian Ruiz per recuperare in vista dei prossimi impegni. Out i soliti Manolas e Malcuit. Il Legia è reduce da una sconfitta per 2-0 nell’ultima gara di campionato. Continua il momento negativo del club polacco: solo un successo nelle ultime sei gare (in Coppa contro lo Swit Skolwin), poi cinque sconfitte. È attualmente terzultimo, in piena zona retrocessione, con nove punti in undici gare. In Europa la squadra polacca ha mostrato tutt’altra faccia. Vincendo contro Spartak e Leicester, successi che valgono il primo posto nel gruppo C.

I precedenti

—  

Lo scorso ottobre al Maradona tra Napoli e Legia è finita 3-0: Insigne, Osimhen e Politano i marcatori. Ora Spalletti dovrà fare i conti con assenze importanti. Nei due precedenti contro il club di Varsavia, gli azzurri hanno sempre vinto (0-2 in trasferta, 5-2 in casa). Erano i gironi di Europa League, stagione 2015-16. Nelle cinque sfide con squadre polacche, il Napoli non ha mai perso (4 successi, 1 pareggio). Concludendo le gare in Polonia senza subire reti. Un’altra statistica a favore della squadra di Spalletti: il Legia ha vinto appena due partite delle diciassette contro club italiani. Per gli azzurri missione tre punti.

Precedente L'agente di Rugani: "La Roma? Eravamo pronti a partire" Successivo Juric continua a rinnovare il Torino. Contro lo Spezia Ben Kone titolare assieme a Lukic

Lascia un commento