Nainggolan e De Rossi tornano insieme: il belga è ormai un giocatore della Spal

Tutto fatto: manca solo l’anuncio ufficiale. Il tecnico: “Mi piacerebbe tanto riabbracciare Radja. Vista l’amicizia che ci lega, non avrei problemi ad allenarlo…”

Nainggolan-Spal, manca solo il comunicato ufficiale del club estense. E così l’accoppiata con De Rossi è pronta ricomporsi, con quest’ultimo ovviamente nelle vesti di tecnico. Al 34enne centrocampista belga, svincolatosi dall’Anversa, il presidente della Spal Tacopina, avrebbe sottoposto un contratto attorno ai 400.000 euro fino al termine della stagione con conseguente rinnovo in caso di promozione.

Modulo

—  

A Ferrara si considera l’operazione definita e si ipotizza l’arrivo del giocatore in questo fine settimana. “Mi piacerebbe tanto riabbracciare Radja. Non lo nego, ci sentiamo spesso, sarebbe un innesto di primissimo piano per la serie B e, vista l’amicizia che ci lega, non avrei problemi ad allenarlo”, dice De Rossi che nel suo 3-4-2-1 lo utilizzerebbe al fianco dell’altro nuovo acquisto, il greco Fetfatzis, alle spalle dell’unica punta, probabilmente La Mantia.

Precedente Napoli trema: offerta da 120 milioni cash per Osimhen Successivo Caso Juve: stangata anche per i calciatori, ecco la possibile squalifica