Musacchio si presenta: “Voglioso e affamato. Lazio, sono pronto!”

FORMELLO – È il giorno della presentazione di Mateo Musacchio in casa Lazio. Il nuovo difensore, che già è stato inserito in lista campionato per sostituire Luiz Felipe infortunato, ha parlato alla stampa pronto per la sua nuova avventura in biancoceleste. A presentarlo il ds Igli Tare: “Siamo qui a presentare l’ultimo e penso unico acquisto di gennaio. Un giocatore di esperienza internazionale, ma soprattutto che conosce bene il calcio italiano. Ha giocato con il Milan più di 4 anni, per la nostra situazione è stato utile fare questo acquisto condiviso con l’allenatore. L’inserimento così, è più facile. Siamo contenti e felici, gli diamo il benvenuto nella nostra famiglia”.

Le parole di Musacchio

“Per me è una grande opportunità, sono felice di essere alla Lazio. Fisicamente sto bene, arrivo con tanta voglia e fame. Per me è una grande occasione, sono pronto per dare il massimo. L’Atalanta è una squadra forte, un paio di giorni fa ho giocato contro di loro, ma ogni partita è diversa. C’è una rivincita domenica, stiamo lavorando per dare il massimo e fare bene. Il Bayern Monaco? Sappiamo che è una sfida molto bella contro una grandissima squadra, non è una missione impossibile, ma un incontro 11 contro 11 che si può fare”.

Ambizioni personali

“Quando mi ha chiamato il procuratore, dicendomi della Lazio, in due minuti ho deciso parlando con la mia famiglia. Non potevo dire no. Questa è una squadra fortissima. Il campionato è duro, altre sono forti, ma sicuramente si può fare qualcosa di bello. Pensiamo partita dopo partita, quella contro l’Atalanta è la più grande che ci aspetta. Al Milan giocavamo diversamente, capisco e ho rispetto quando si parla di linea a 3 e 4. Ma il calcio è il calcio, bisogna giocare, altre cose sono importanti, come la voglia. Arrivo qui con l’intenzione di fare bene, imparare e migliorare ancora. La Lazio è una squadra fortissima, lo ha dimostrato negli ultimi anni, la sua storia. Sono felice, tutti mi hanno accolto veramente bene. Bella sfida per me”.

Musacchio alla Lazio: visite mediche e firma sul contratto

Guarda la gallery

Musacchio alla Lazio: visite mediche e firma sul contratto

Precedente Juve, Pirlo in conferenza: "Ronaldo è libero di fare ciò che crede" Successivo Bologna, Mihajlovic: "Ibrahimovic in rossoblù sarebbe stato meraviglioso"