Muriqi e Kokorin, le spine di Lazio e Fiorentina: tanta attesa, una realtà da meteore

Per il kosovaro il club di Lotito ha speso 20 milioni, il russo ha un ingaggio con la Viola di tre anni con un fisso da 1,8 milioni a stagione più bonus, troppi per il poco che ha fatto vedere

Ci sono meteore che restano tali dopo aver aspettato per mesi e mesi. Soprattutto: ci sono meteore che ti sono costate un occhio della testa e ancora oggi ti chiedi come sia possibile.

Precedente Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 4 ottobre 2021 Successivo Bendtner svela i suoi vizi: "Stavo per perdere 400mila sterline al casinò"

Lascia un commento