Moviola Serie A: il rosso ad Acerbi è colpa di Massa. Non bene Di Bello in Atalanta-Milan

Bologna-Lazio: Massa, tutto ok ma Acerbi-rosso è colpa sua. Voto 6

Non ci sono errori che inficiano sul risultato finale, ma la partita – pure facile per come si è messa dal punto di vista del punteggio – ha presentato qualche sbavatura ed un errore dell’arbitro Massa ha causato l’espulsione (giusta, se è vero quello che dice l’internazionale di Imperia: «Mi ha insultato tre volte», lo stesso difensore biancoceleste chiede scusa) di Acerbi. La chiude con appena 21 falli fischiati ma ben 7 cartellini gialli (oltre al rosso già citato), un cartellino ogni tre falli. 

Da rosso ma…

Sul risultato già di 3-0, Acerbi subisce un fallo (abbastanza facile da leggere) di De Silvestri, che lo spinge e lo manda su Soriano: il giocatore biancoceleste finisce a terra, sarebbe bastato fare quello che c’era da fare, ovvero fischiare l’infrazione. Invece non succede, Acerbi protesta, va evidentemente sopra le righe e a quel punto Massa lo espelle, spiegando a chi chiede spiegazioni: «Mi ha insultato tre volte».

VAR: Maresca 6

Nulla che lo interessi.

Lazio ko a Bologna: Mihajlovic fa festa contro Sarri

Guarda la gallery

Lazio ko a Bologna: Mihajlovic fa festa contro Sarri

Roma-Empoli, Ayroldi tutto facile, manca un giallo a DiFra jr . Voto 6

Nelle partite facili, anche la pagliuzza diventa una trave. Citazioni evangeliche a parte, nella partita – facile e senza errori – di Giovanni Ayroldi c’è giusto qualcosa da rivedere dal punto di vista disciplinare. Per il resto, la conclude senza grandi patemi, (26 falli, 5 gialli). 

Regolare

Solo per certificare l’assoluta bontà della rete di Mkhitaryan, semmai ce ne fosse bisogno: perché è dietro la linea del pallone calciato da Abraham e finito sulla traversa; e perché ci sono tre giocatori che lo tengono eventualmente in gioco, ovvero Viti, Henderson e Romagnoli.

Disciplinare

L’errore: nel primo tempo, Di Francesco pesta il piede di Pellegrini, Ayroldi fischia la punizione ma non ammonisce. Vero, lo “step on foot” (il pestone) è solitamente un giallo codificato, qui c’è pure da considerare la pericolosità dell’azione (siamo vicini al limite dell’area).

VAR: Mazzoleni6

Si sarebbe potuto dedicare ad altro , fosse stato a Roma.

Pellegrini, gol per festeggiare il rinnovo: la Roma batte l'Empoli

Guarda la gallery

Pellegrini, gol per festeggiare il rinnovo: la Roma batte l’Empoli

Precedente Insulti razzisti, Koulibaly non ci sta: "Via dagli stadi per sempre" Successivo Napoli e Milan, la leadership in due riscatti

Lascia un commento