Moviola Serie A: bene Irrati a Napoli, a Bergamo fa tutto il VAR

NAPOLI-JUVE
Irrati voto 6,5

Partita nel complesso positiva per Irrati (continuava a sistemarsi la maglietta, troppo stretta?), la scelta di Rocchi si è rilevata vincente. Ha dato fiducia alla stessa “squadra” che aveva aperto la stagione in Frosinone-Parma (non c’era Banti al VAR, assente da allora salvo finire ieri in Alessandria-Brescia e oggi in Torino-Salernitana, sospensione?), ha avuto ragione. Solita sensazione di precarietà quando la partita sale di intensità, legge bene tutti gli episodi. Ha rischiato molto Chiellini su Osimhen nel primo tempo, unico episodio dubbio. 

Che rischio Chiellini su Osimhen

Intervento da dietro di Chiellini su Osimhen, quello sul destro dell’attaccante azzurro non è un pestone, più una strusciata che però toglie lo scarpino al giocatore di Spalletti. Irrati non lo ritiene da rigore, a nostro avviso il VAR (Mariani) fa bene a non intervenire, non sarebbe intervenuto comunque anche in caso di penalty, da qui la pericolosità dell’intervento del difensore. 

Regolari gli interventi in area su Osimhen

Due contatti in area bianconera, sempre su Osimhen: prima Bonucci (non c’è spinta col braccio destro), poi Chiellini (di spalla): no rigore. 

Regolare la rete di Koulibaly

Ovviamente regolare la rete di Koulibaly: è nettamente oltre tutti i difensori bianconeri, ma il pallone gli arriva da un maldestro colpo di testa di Kean. 

VAR:Mariani6 

Solo silent check e conferme. 

Napoli show: Juve affondata. Koulibaly, gol vittoria e foto

Guarda la gallery

Napoli show: Juve affondata. Koulibaly, gol vittoria e foto

ATALANTA-FIORENTINA
Marini voto 5

Male (rispetto al solito) Marini, in un paio di momenti è sembrato soffrire la partita. Secondo rigore facile, primo e terzo dati con OFR. 

E’ corretto annullare il gol di Djimsiti

Annullato il gol di Djimsiti, Di Paolo chiama Marini all’OFR: non è questione geometrica (in fuorigioco Zapata e Toloi) ma la valutazione del loro impatto su avversari e gioco. Il primo salta e quasi colpisce di testa, il secondo va addosso a Biraghi in recupero, ok annullare. 

Marini al VAR per assegnare due rigori

Una finezza il primo rigore: perché ogni deviazione che porta ad un tocco di mano è involontaria, ma il braccio destro di Maehle si muove verso il pallone dopo la deviazione di Sportiello, in maniera non consona. Più facile il secondo, il tocco di Djimsiti su Bonaventura è netto, poco da dire. Il terzo, errore di Marini (salvato dal VAR, doveva vederlo lui): Callejon pesta il piede di Gosens 

Che rischio Bonaventura

Rischia Bonaventura, da una immagine sembra dia una gomitata a Maehle, forse però il contatto è fortuito sulla spalla. 

VAR: Di Paolo7 

Esistesse una categoria Élite dei VAR, dovrebbe esserci iscritto di diritto. 

Vlahovic infallibile su rigore: Fiorentina corsara con l’Atalanta

Guarda la gallery

Vlahovic infallibile su rigore: Fiorentina corsara con l’Atalanta

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente Furia Commisso sui tifosi Atalanta: "Zingaro a Vlahovic, si devono vergognare" Successivo Serie A e non solo, un possibile tris di Over 2,5

Lascia un commento