Moviola Monza-Lazio: Pairetto perde qualcosa, il Saot segna il 2-2

Monza-Lazio, Pairetto: 6

Gli sfugge un po’ la partita dalle mani nel finale, Pairetto aveva fatto di tutto per non accenderla (anche se aveva comminato ben 6 ammonizioni, tutte alla Lazio, al netto di 21 falli fischiati in totale, poi si sono aggiunti i gialli per Donati e Cataldi a seguito della mass che gli è esplosa fra le mani): però alla fine il nervosismo è venuto fuori, una sorta di resa dei conti proprio nel recupero, con Pairetto che a fatica l’ha sedata. Recupero: 9’ (3’+6’) 

Con il Saot

È il Saot (il fuorigioco semiautomatico) che segna il gol del Monza, annullato in campo dall’assistente Cristian Rossi: al momento del colpo di testa di Pessina (parato da Mandas), Djuric è tenuto in gioco da Casale. 

Regolare il gol della Lazio

È regolare il gol di Immobile: al momento del tiro di Kamada, Ciro è tenuto in gioco da Pablo Mari e Izzo. Ok anche il 2-2 di Djuric, non ci sono azioni fallose su Romagnoli. 

No rigore

Contatto in area del Monza fra Pablo Mari e Immobile, assolutamente di gioco anche se il capitano biancoceleste protesta. 
VAR: Mazzoleni 6. Non fa danni (e ne ha fatti di recente), già questa è una notizia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Eriksson riabbraccia il popolo Samp, il bel gesto del Genoa non passa inosservato Successivo Juve, l'altra rifondazione che serve: Lippi, Conte e cosa insegna la storia

Lascia un commento