Moviola Lazio-Milan: interviene l’AIA, la decisione su Di Bello

Moviola Lazio Milan: errori all’Olimpico da parte dell’arbitro Di Bello. Ecco la decisione dell’Associazione italiana arbitri.

A stretto giro, è arrivata anche la risposta dell’Aia che ha già fatto sapere di aver preso provvedimento su Di Bello dopo l’arbitraggio discutibile di Lazio Milan.

di bello
Moviola Lazio Milan, la decisione dell’Aia sull’arbitro Di Bello (La Presse Foto) – calcionow.it

Nelle secrete stanze, la prestazione dell’arbitro Di Bello è stata bocciata da parte dei vertici arbitrali che hanno preso una decisione importante sul futuro del fischietto di Brindisi.

Lazio-Milan: Di Bello nei guai, la decisione dell’Aia

Non arrivano buone notizie per l’arbitro Di Bello che ha ricevuto subito una segnalazione da parte dei vertici arbitrali. Il designatore Rocchi non ha apprezzato la prestazione del giudice di gara, che ha commesso degli errori grossolani nel corso della partita di Serie A Lazio Milan.

Secondo quanto riportato da gazzetta.it, per Di Bello è previsto un mese di stop. E’ questa la decisione dell’Aia che, dopo la prestazione dell’Olimpico, ha deciso di fermare il fischietto di Brindisi. E’ la seconda volta che accade, in questa stagione, dopo il mancato rigore concesso al Bologna contro la Juventus a inizio campionato.

Adesso, un’altra brutta prestazione che peserà sul giudizio dell’arbitro Di Bello che dovrà stare fermo per un mesetto. Il ritorno è previsto dopo la sosta per le Nazionali? Da capire, poi, come avverrà il reinserimento.

di bello
Stop per Di Bello dopo la prestazione negativa in Lazio Milan: il fischietto sarà fermato per un mese (La Presse Foto) – calcionow.it

Moviola Lazio Milan: gli errori di Di Bello e la reazione dell’Aia

Il designatore arbitrale Rocchi non ha salvato Di Bello. Dopo la decisione sul contatto Maignan-Castellanos, giudicata – giustamente – in maniera regolare, l’arbitro ha perso il controllo del match con l’espulsione di Pellegrini che ha mandato in confusione il fischietto. Ecco perché l’Aia ha deciso di fermare Di Bello per un mese. Una scelta forte, da parte dei vertici arbitrali che, in questa stagione, hanno già punito Di Bello dopo l’errore in Juventus-Bologna – per il mancato rigore concesso ai rossoblù per l’intervento di iling su Ndoye -. All’epoca, l’arbitro di Brindisi fu fermato per 36 giorni totali.

L’articolo Moviola Lazio-Milan: interviene l’AIA, la decisione su Di Bello proviene da CalcioNow.

Precedente Di Bello e l'imbarazzante Milan-Lazio: per Rocchi fuori fino ad aprile! Successivo Brahim Diaz al bivio: Spagna o Marocco? Nei prossimi giorni la scelta definitiva