Moviola Lazio-Juve: a Tudor manca un rigore, ma è colpa di Mazzoleni

Lazio-Juve 1-0 

Arbitro: Colombo 5,5 

Manca un rigore alla Lazio, più dell’arbitro è il VAR (Mazzoleni) ad essere colpevole. Un peccato, perché Colombo la stava portando via bene, tre cartellini gialli, pochissime proteste, grande empatia con i giocatori. Recupero: 5’ (0’+5’)

Da rigore 

Zaccagni sfila via a Bremer che perde il tempo, fra i due non ci sono contatti prima (vedi il penalty dato al Toro, che non c’era), il difensore juventino lo trattiene nettamente per la maglia, vicino al collo: Colombo sta guardando il pallone che è dall’altra parte, Mazzoleni al VAR dove stava guardando? Manca un rigore chiaro.

Rischio 

Rischioso ma a nostro avviso corretto da parte di Colombo non concedere il rigore per l’intervento di Szczesny su Pedro in area bianconera: il portiere interviene con le mani protese, non trova la palla ma solo il piede sinistro del giocatore biancoceleste che, però, a sua volta, ha già giocato liberamente il pallone e per effetto della giocata sta scivolando.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Napoli, le pagelle: Rrahmani da incubo. Perché emarginare Zielinski? Successivo Le pagelle di Kean: troppo solo in attacco. 365 giorni senza segnare un gol

Lascia un commento