Moviola Juve-Frosinone: Rapuano mediocre, sbaglia gara. Tutti i suoi errori

Juventus-Frosinone

Rapuano: 5

C’è sempre qualcosa da rivedere nelle partite di Rapuano, difficile capire cosa continui a vederci Rocchi in quest’arbitro assolutamente normale. Ha sbagliato la Supercoppa, è ripartito in B (Catanzaro-Ascoli) cannando un rosso clamoroso e cosa si fa? Juve-Frosinone per premio… Decisamente insufficiente il disciplinare, non all’altezza il tecnico. Mah… Ci si mettono anche gli assistenti (Cambiaso tocca un pallone sulla linea di fondo piena, visto fuori). Recupero: 8’ (1’+7’) 

Disciplinare

Mancano quattro gialli che valgono per tutti: in ordine, Mazzitelli che trattiene per il collo McKennie; Cambiaso che calcia di rabbia dopo il fischio il pallone fuori dopo aver commesso fallo su Harroui; McKennie (anticipato da Valeri che poteva andare in contropiede, neanche il fallo); Vlahovic (guarda, punta e allarga il gomito su Mazzitelli). 

Il primo gol di Vlahovic

Ok il primo gol di Vlahovic: Gatti lancia McKennie (che fornirà l’assist per Dusan), abbondantemente in gioco (ci sono Romagnoli e Lirola). Nessun dubbio sulla rete del 3-2 di Rugani, dietro tutta la linea difensiva del Frosinone sul colpo di testa di Vlahovic. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Clamoroso in Qatar, presidente entra in campo per contestare l'arbitro! Successivo Napoli, un cantiere dopo lo tsunami