Mourinho: “Non abbiamo dimenticato la partita col Bodoe. Abraham? Fiducia totale”

Il tecnico della Roma carica i suoi per la sfida dell’Olimpico di domani sera. L’obiettivo è recuperare la testa del gruppo C: “Vinciamo come squadra”

“Vogliamo vincere in modo da tornare primi nel girone. La partita di Bodoe non l’abbiamo dimenticata”. Josè Mourinho, in conferenza stampa, non “cancella” il tracollo in Norvegia di due settimane fa (anzi) e sottolinea la necessità di un netto cambio di marcia nella gara dell’Olimpico di domani sera : “Vogliamo vincere come squadra. Non giocherà la stessa squadra, ovviamente. Anche io dopo la gara ho detto di aver avuto troppe paure come del freddo, degli infortuni e della stanchezza, ma non della partita o di una sconfitta. Ho sbagliato io e abbiamo sbagliato tutti”.

ABRAHAM

—  

Lo Special One ha poi parlato di Abraham e del suo impatto nei suoi primi mesi in giallorosso: “Parliamo di un giocatore che viene da una cultura arbitrale, calcistica e umana diversa. Penso che non sia mai facile. Ha iniziato abbastanza bene, creando un impatto positivo e adesso vive un momento non speciale, ma è un grande giocatore e abbiamo fiducia in lui. Tornerà a giocare meglio, segnerà e non ci sono problemi. Ripeto, ho fiducia totale in lui”.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO

Precedente Da Torino a Genova: le due strade incrociate per il futuro di Pirlo Successivo Lewa, 100 volte in Champions e tripletta: "Sentivo energia speciale"

Lascia un commento