Mourinho e l’incredibile retroscena sul rientro di Dybala dall’Argentina

ROMA – La Roma vince e si porta a meno quattro dal secondo posto occupato dal Milan. Ottima prestazione della squadra di Mourinho trascinata da uno strepitoso Dybala. Doppietta per la Joya, servita due volte da Abraham, sempre più in crescita in questo 2023. Al termine del match Mourinho è intervenuto ai microfoni di Dazn raccontando un particolare retroscena sul rientro di Dybala dall’Argentina, dopo aver vinto il Mondiale: “Dybala ha chiesto di tornare il primo gennaio, gli ho detto che senza di lui sarebbe stato difficile vincere. Io gli avevo detto di tornare il 29, poi lui mi ha chiamato e mi ha detto che il 28 si sarebbe allenato con noi. Questo è Paulo, è un ragazzo speciale. A me è piaciuta la profondità di Abraham e anche Matic gestisce la palla molto bene. Con la profondità di Tammy la squadra è migliorata. Anche su Lorenzo voglio spendere qualche parola: non stava bene e ha fatto di tutto per giocare. Gli ho chiesto uno sforzo e lui ha giocato per 75 minuti per noi”.

Precedente Mourinho fa chiarezza: "Ecco come sta davvero Wijnaldum" Successivo Serie A, colpo Spezia a Torino. Ok il Bologna in rimonta a Udine

Lascia un commento