Mourinho al posto di Allegri: alla Juve sta succedendo l’impensabile

La Juventus, nella prossima stagione, potrebbe cambiare tecnico e non è da escludere il clamoroso arrivo di Mourinho al posto di Allegri

Continua il momento assolutamente negativo della Juventus: sei punti nelle ultime sette partite di campionato rappresentano un ruolino di marcia non adatto ad una squadra come quella bianconera. A questo bisogna aggiungere un numero, relativo ai gol subiti, che fa impressione.

Mourinho prende il posto di Allegri
Allegri, addio Juve: clamorosa ipotesi Mourinho (Ansafoto) – calcionow.it

I ragazzi di Allegri hanno incassato otto reti nelle ultime quattro partite, media perfetta di due a gara. Statistica incredibile se si pensa che una delle principali caratteristiche della Juventus è sempre stata la solidità difensiva. Il match ad aver cambiato, in negativo, la stagione di Vlahovic e compagni è stato quello contro l’Empoli: un pareggio che ha fatto controllare tutte le certezze e le convinzioni di un gruppo incapace di tenere il passo, fuori dal comune, dell’Inter.

L’ultimo passo falso è stato il 2-2 casalingo contro l’Atalanta e le reazioni sono state i fischi dello stadio, a fine primo tempo e una pioggia di #allegriout sui social da parte dei tifosi. Il tecnico continua ad essere criticato per diversi motivi: dal gioco, non proprio brillantissimo ad una serie di scelte non condivise come l’inserimento di Yildiz a pochi minuti dalla fine e in una gara dove Vlahovic era assente per squalifica.

Juventus, Allegri verso l’addio: clamorosa ipotesi Mourinho

In una situazione del genere non è da escludere un cambio di guida tecnica nel corso della prossima stagione: in pole per sostituire Allegri sembra esserci Thiago Motta. L’allenatore, grande protagonista sulla panchina del Bologna, è quotato a 1,85 su Sisal e 2,50 su Snai. I bookmakers lo considerano in vantaggio rispetto ad un un ritorno di Antonio Conte visto tra 3 e 6 volte la posta.

Per la panchina dei bianconeri spunta – almeno nelle quote dei bookiela clamorosa idea Mourinho: il portoghese è stato esonerato dalla Roma dopo la sconfitta con il Milan e una serie di risultati negativi come l’eliminazione in Coppa Italia e il secondo posto in un girone di Europa League non complicatissimo.

Anche Mourinho in corsa per il dopo Allegri
Mourinho alla Juventus: quota quindici per i bookmakers (Ansafoto) – calcionow.it

La quota del portoghese sale a quindici, decisamente alta, segno che si tratta soltanto di una semplice suggestione di mercato. Il tipo di calcio offerto da Mourinho potrebbe essere in contrasto con le idee e i gusti di Giuntoli.

Ma non c’è solo Mou e non ci sono solo i favoriti nel roster di candidati sul tavolo di Cristiano Giuntoli. Nel toto allenatori bisogna comprendere anche l’ex bianconero Raffaele Palladino, che figura con la stessa quota dell’ex tecnico giallorosso. Viene dato a 16, invece, l’arrivo di un altro ex Juve come Igor Tudor, accostato di recente anche alla panchina della Lazio.

L’articolo Mourinho al posto di Allegri: alla Juve sta succedendo l’impensabile proviene da CalcioNow.

Precedente Altro che Milan, PIF compra un altro club italiano: firme a giorni Successivo Kostic, dove sei? Eri il re del cross, ora rischi la Juve e pure la Serbia