Mou porta a cena la Roma per le mille panchine. Ci sono anche i Friedkin

Il tecnico vuole fare gruppo e ha invitato tutti al ristorante, dirigenza compresa. Tra una portata tanti canti collettivi, tra cui “Bella Ciao”. Ma non si può fare tardi: tra due giorni c’è il Cska…

Tutti a cena per festeggiare le mille panchine di Mourinho. La squadra, lo staff tecnico e tutti i dirigenti, sono stasera in un ristorante non distante dallo stadio Olimpico per festeggiare il prestigioso traguardo raggiunto domenica contro il Sassuolo dal portoghese.

Sfida i migliori fantallenatori al fantacampionato Nazionale di Magic Gazzetta, la classifica generale parte il 25 settembre! In palio un montepremi da 260.000€. Attivati ora!

Uniti

—  

La Roma, alla sua quinta vittoria consecutiva tra campionato e coppa, ha voglia di fare gruppo e Mou è il primo a volerlo ed è per questo che ha organizzato la cena, nonostante tra due giorni ci sia la partita di Conference contro il Cska Sofia. Menù a base di pesce per tutti (solita eccezione per il vegano Smalling), appuntamento alle 20 per non fare troppo tardi in vista dell’allenamento di domani. Perché va bene festeggiare, ma tra poche ore Mou vuole che la squadra sia di nuovo sul pezzo. E per arrivarci, alla vigilia di un periodo molto impegnativo, non c’è niente di meglio di una cena di gruppo. Gruppo davvero al completo, visto che sono presenti anche Dan e Ryan Friedkin. E non si è solo mangiato. Seguendo il pianista del locale sono stati intonati canti e cori, a partire da un collettivo “Bella Ciao” e da “Ci vorrebbe un amico di Venditti”.Quindi otto minuti di discorso motivazionale di Mou a tutti, con applausi scroscianti in chiusura. E per concludere Mancini e Pellegrini hanno consegnato al tecnico una maglia giallorossa, abbracciandolo.

Precedente DIRETTA/ Lille Wolfsburg (risultato 0-0) streaming video tv: ammoniti André e Brooks Successivo Malmoe-Juve 0-3, il tabellino

Lascia un commento