Morto Sergio Matteucci, voce delle telecronache di Holly e Benji

Scompare a 89 anni la voce del telecronista in “Holly e Benji” e “Mila e Shiro”. Ha lavorato come doppiatore anche in altri cartoni animati e in diversi film di successo, è stato voce fuori campo nei servizi dall’Olimpico di Roma per Domenica Sprint e radiocronista di Tutto il Calcio Minuto per minuto

Sergio Matteucci è morto a Roma a 89 anni. Era un radiocronista completo, nella realtà così come nei cartoni animati, nello specifico gli anime giapponesi. Nato a Granada nel 1931, viene ricordato soprattutto per aver interpretato la voce narrante nelle appassionanti partite di calcio in “Holly e Benji” e in quelle di pallavolo di “Mila e Shiro”. Indimenticabili le sue esclamazioni, spesso al termine di una lunghissima azione dove Holly riusciva a scartare tutti gli avversari su un campo da calcio interminabile. Spesso andava a braccio, dopo aver creato da solo il testo della telecronaca. Matteucci è stato anche doppiatore in altri programmi per ragazzi di successo, come Sampei e Lady Oscar, Candy Candy e Ben e Sebastien. Dai cartoni animati, Matteucci è passato ai film. La sua voce compare in pellicole importanti come Rocky 2, Toro Scatenato, Cinderella Man, Scarface.

In televisione

—  

Restando nel mondo del calcio, Matteucci ha prestato la sua voce per il fuori campo di Domenica Sprint per i servizi dallo stadio Olimpico di Roma ed è stato radiocronista di “Tutto il calcio minuto per minuto” nella stagione 1982-1983.

Precedente Giuntoli: "Nazionali? Momento delicato, meglio lasciare i calciatori tranquilli e isolati" Successivo DIRETTA/ Roma Cluj (risultato 0-0) streaming video e tv: in campo!

Lascia un commento