Morte Barone, Commisso cede la Fiorentina: spunta un proprietario ricchissimo

La Fiorentina piange la scomparsa di Joe Barone: il club di Rocco Commisso ora può vivere un nuovo cambio di proprietà, si va verso la cessione.

L’ex direttore generale del club viola era fondamentale per l’imprenditore americano che si è sempre fidato ciecamente del suo amico fraterno che da suo dipendente come operato alla Mediacom è diventato il suo braccio destro. Ora la morte di Barone apre un vuoto profondo in Rocco Commisso e in tutta la Fiorentina, oltre che in tutto l’ambiente e per questo si stanno già valutando grossi cambiamenti.

Cessione Fiorentina agli sceicchi
Cessione Fiorentina dopo la morte di Joe Barone (LaPresse) – calcionow.it

La Fiorentina può essere ceduta entro la fine della stagione: a giorni Rocco Commisso valuterà il futuro e prendereà la sua decisione definitiva.

Cessione Fiorentina dopo la morte di Barone

La Fiorentina vive di nuovo un periodo di forte sconforto per le vicende degli ultimi giorni che hanno, ancora una volta, scombussolato la quotidianità del club e di tutto l’ambiente. A distanza di 6 anni dalla tragica scomparsa di Davide Astori ora la Fiorentina si trova a dover piangere la morte di Joe Barone che domenica pomeriggio ha subìto un arresto cardiaco e ha lottato tra la vita e la morte per due giorni.

A nulla è servita l’operazione a cuore aperto e nella giornata di ieri è stata accertata la morte di Joe Barone che, ora, può cambiare anche il futuro della Fiorentina.

Rocco Commisso sta pensando alla cessione della Fiorentina, visto che non potrà più contare sul suo braccio destro.

Commisso cede la Fiorentina? Valutazioni in corso: ci sono gli sceicchi

La morte di Barone ha incupito il cuore di Rocco Commisso che ha spesso e volentieri lasciato nelle mani dell’ex dg le sorti del club mentre gestiva i suoi impegni in America con le altre aziende che fanno capo a lui. L’addio a Barone potrebbe aprire a nuovi, e improvvisi, scenari per la Fiorentina che può passare di nuovo di mano nelle prossime settimane.

Secondo quanto riferisce Tuttosport, infatti, il dolore per la perdita del suo braccio destro potrebbe portare Rocco Commisso alla decisione di passare la mano e cedere il club. Negli ultimi anni voci di vendita ci sono già state anche se Commisso le ha sempre rispedite al mittente.

E spunta di nuovo l’ipotesi di PIF che era già interessato alla Fiorentina e ora può affondare il colpo. Il fondo saudita gestito da sceicchi ricchissimi potrebbe prendere il controllo del club viola ed entrare nel calcio italiano.

Commisso valuta la cessione della Fiorentina
Commisso ora pensa alla cessione della Fiorentina (LaPresse) – calcionow.it

Chi sostituisce Barone alla Fiorentina?

Mentre si valuta la cessone della Fiorentina e si fa la conta dei nuovi proprietari che vorrebbero acquistare il club viola, la stagione dovrà inesorabilmente andare avanti e c’è da capire chi potrà essere, ora, il nuovo direttore generale della società toscana.

Joe Barone lascia la Fiorentina
Joe Barone lascia un vuoto incolmabile per la Fiorentina (LaPresse) – calcionow.it

Il nome in pole position è quello di Joe Appio, suo vice nella grande azienda americana, che più volte è stato a Firenze e che ha sempre avuto un ruolo importante nelle vicende viola.

L’articolo Morte Barone, Commisso cede la Fiorentina: spunta un proprietario ricchissimo proviene da CalcioNow.

Precedente Bologna, con la Champions il sogno è Gosens: Sartori si è mosso Successivo Inter, la versione di Acerbi: “Ho detto così”, confessa tutto

Lascia un commento