Morata ha cambiato tanto per non cambiare nulla: non sarà mai diverso da questo

La sua carriera ricca di trasferimenti è un continuo ripetersi di aspettative, buoni momenti iniziali e di ripartenze obbligate. A 30 anni non gli si può chiedere di essere ciò che non è stato

Lo hanno fermato mentre si allontanava, dopo aver sperato che camminasse, anzi corresse lontano e in fretta, lasciando in cambio i risparmi del suo costo: “Ehi, Alvaro, resta ancora un po’ qua”.

Precedente Cristian Ghilli, morto campione tiro a volo/ Incidente durante battuta di caccia Successivo Quando si recupera Bologna-Inter? La data più probabile è il 23 febbraio

Lascia un commento