Monza-Lazio diretta, finisce 2-2 all’U-Power Stadium LIVE


20:44

Tudor spiega la sostituzione al 30′ di Zaccagni

Igor Tudor ha anche commentato la sostituzione di Zaccagni al trentesimo del primo tempo: “Ha preso un’ammonizione regalando un fallo al limite. L’ho tolto perché poteva prendere il rosso. Reazione? Fa parte del calcio, non è ne la prima ne l’ultima volta che succedono. Si va avanti”.


20:40

Lazio, le parole di Tudor

L’allenatore della Lazio Igor Tudor ha commentato così la partita: “Non è stata la nostra miglior partita. Prendiamo questo punto contro una squadra che ha qualità. Potevamo fare di più in entrambe le fasi di gioco, purtroppo non ci siamo riusciti. Voltiamo pagina e pensiamo alle prossime partite. Troppi giocatori erano sottotono, questa gara bisogna rivederla con calma e attenzione e fare un’analisi.”.


20:36

Monza, le parole di Pessina

Matteo Pessina, capitano del Monza, ha parlato a Dazn a fine partita: “Non è arrivata la vittoria, stiamo raccogliendo poco ma fa parte del progetto. Abbiamo giocato con coraggio contro una grande squadra, creando più di loro. Abbiamo tante motivazioni”.


20:31

Cosa è successo a fine partita?

Lazio sotto la curva, a confronto dai tifosi. Anche Guendouzi e Romagnoli non si sono sottratti a un dialogo che è diventato particolarmente concitato dopo le prime battute prima di concludersi con toni decisamente più distesi: strette di mano, maglie e pantaloncini lanciati sugli spalti.


20:21

Zaccagni fuori dopo trenta minuti: la ricostruzione

Tanti gol, emozioni ma anche episodi chiave. Come la sostituzione alla mezz’ora di Zaccagni. Motivo? Era già ammonito. Ma l’esterno non l’ha presa bene. (LEGGI LA NOTIZIA)


20:13

Immobile, gol numero 201 in Serie A

Ciro Immobile ha preso parte a 250 gol in Serie A (201 reti e 49 assist): dal 2012/13, almeno 50 più di qualsiasi altro giocatore nella competizione (a 200 Domenico Berardi). Lo riporta Opta.


20:05

Lazio, confronto coi tifosi a fine partita

A fine partita i giocatori della Lazio sono andati sotto la curva dove erano presenti i tifosi biancocelesti. Lungo confronto prima di rientrare negli spogliatoi. (LEGGI LA NOTIZIA)


20:03

Lazio più distante dalla zona Champions

Con questo pareggio la Lazio sale a 56 punti, sempre in zona Europa ma più distante, ora, dalla qualificazione in Champions League. Per il Monza i punti ora sono 45.


19:57

Finisce 2-2 all’U-Power Stadium

Finisce qui: 2-2 tra Lazio e Monza. Gara vibrante, tante emozioni e un punto a testa. Gol di Immobile, Vecino e per il Monza doppietta di Djuric.


19:56

90’+5′ – Tre gialli, che nervosismo

Si accendono gli animi, giallo per Vecino. Nervi tesi con Pessina. poi giallo anche per Donati e Cataldi. Manca un minuto alla fine.


19:53

90’+3′ – Anche il Var conferma il gol

C’era stato l’intervento dalla sala Var, l’azione è stata rivista, check in corso. Secondi di grande attesa e poi il gol è stato confermato.


19:52

90’+2′ – Pareggia il Monza con Djuric

Djuric pareggia: gol del Monza! Cross di Pessina dalla sinistra e testa vincente dell’ex Verona che batte Mandas, fa doppietta e porta la partita sul 2-2. Esplode l’U-Power Stadium.


19:51

90’+1′ – Di Gregorio salva su Guendouzi

Break di Guendouzi che recupera palla dal limite e calcia, bella parata di Di Gregorio che si difende e tiene in vita ancora il Monza. Finale tutto da vivere.


19:50

90′ – Cinque minuti di recupero

Assegnati cinque minuti di recupero.


19:49

88′ – Mandas respinge su Pablo Marì

Monza pericoloso con Pablo Marì che calcia dal limite, bella parata di Mandas che manda sul corner. Poi da angolo tiro di Colpani dal limite, pallone deviato.


19:49

87′ – Vecino decisivo: era appena entrato

Premiato il cambio di Tudor che nel secondo tempo aveva puntato anche su Vecino. Ora tutti dietro, per la Lazio, col Monza che deve ricaricarsi. Aveva trovato il pari da poco ma adesso è di nuovo sotto.


19:44

83′ – Gol di Vecino! Ma che errore del Monza

Gol di Vecino, la Lazio passa di nuovo avanti. Ma errore clamoroso del Monza col pallone regalato al centrocampista di Tudor. Donati serve un pallone all’indietro che nessuno raccoglie, la segue solo Vecino che segna a tu per tu con Di Gregorio. Lazio avanti 2-1 sul Monza. Nell’occasione è anche scivolato Akpa Akpro sorprendendo il suo portiere. Palla nella terra di nessuno e l’ex Empoli ne ha approfittato. 


19:42

82′ – Entra Pedro per la Lazio

Ultimo cambio per la Lazio, fuori proprio Felipe Anderson, dentro al suo posto Pedro per gli ultimi dieci minuti dell’incontro.


19:41

81′ – Crampi per Felipe Anderson, subentra la stanchezza

Subentra anche un po’ di stanchezza, tanti errori per entrambe le squadre, duelli individuali e qualche palla persa. Ora anche crampi per Felipe Anderson e gioco fermo per qualche istante.


19:38

78′ – Monza, entra Caldirola per Zerbin

Altro cambio per il Monza, esce Zerbin ed entra al suo posto Caldirola. Più equilibrio per Palladino dopo il gol del pareggio.


19:37

77′ – Monza in possesso del pallone

Dopo il gol continua a fare la partita il Monza con la Lazio che ha lo stesso atteggiamento, ovvero attesa per poi ripartire.


19:35

75′ – Djuric pareggia: gol del Monza

Gol del Monza, ha segnato Djuric. Cross dalla destra di Donati, miracolo di Mandas su colpo di testa di Pessina, sulla respinta il gol dell’ex Verona prima annullato per fuorigioco e poi convalidato dal Var.


19:32

72′ – Triplo cambio per il Monza

Triplo cambio per il Monza: fuori Birindelli, Kyriakopoulos e Carboni. Al loro posto Donati, Akpa Akpro e Dani Mota.


19:31

70′ – Zerbin calcia a lato

Zerbin recupera palla, avanza e calcia col destro. Pallone a lato. Ma ottimi spunti dell’esterno di proprietà del Napoli che sta emergendo.


19:29

69′ – Giallo anche per Patric

Giallo per Patric, fallo dal limite su Zerbin, calcio di punizione da ottima posizione per il Monza. Va alla battuta Colpani che colpisce in pieno la barriera.


19:28

68′ – La Lazio gestisce il vantaggio, il Monza ci prova

Non si è ancora acceso il secondo tempo, la Lazio gestisce e aspetta, il Monza palleggia e staziona nella metà campo avversaria ma non riesce a creare veri pericoli.


19:25

65′ – Triplo cambio per la Lazio

Altri cambi per la Lazio. Già nel primo tempo era uscito Zaccagni, ora Castellanos rileva Immobile e Vecino entra al posto di Kamada. Ma c’è anche un terzo cambio immediato: fuori anche Luis Alberto con Cataldi in campo.


19:23

62′ – Colpani show: che azione

Monza pericoloso. Colpani supera un avversario, entra in area, dribbla anche il portiere ma poi è defilato e crossa, ma a quel punto Mandas recupera. Grande azione di Colpani, tra i migliori dei suoi.


19:22

60′ – Zerbin ferma Felipe Anderson

Ottima diagonale di Zerbin che segue a uomo Felipe Anderson e lo ferma al limite dell’area. Grande scatto di entrambi con Luis Alberto che aveva servito in profondità il brasiliano. Contropiede della Lazio dunque interrotto dall’ex Napoli.


19:19

59′ – Immobile in fuorigioco

Torna ad attaccare la Lazio con uno spunto di Immobile e una conclusione a lato di Felipe Anderson dal limite dell’area, ma l’arbitro ferma tutto per iniziale fuorigioco del bomber biancoceleste.


19:19

58′ – Attacca il Monza

Pallone pericoloso sul secondo palo per Colpani che fallisce l’aggancio e alla fine si allunga la palla che termina tra le mani di Mandas dopo un cross debole dello stesso Colpani sporcato anche da Immobile in ripiegamento.


19:16

56′ – Ammonito anche Romagnoli

Altro cartellino giallo per la Lazio, il giallo di giornata. Stavolta a rimediarlo è Romagnoli che ferma Colpani che stava andando via in velocità. Grande prova fino a questo momento del fantasista di Palladino.


19:14

53′ – Attacca la Lazio

Rischio in uscita per Di Gregorio, solo rimessa laterale per la Lazio che torna ad attaccare da qualche minuto. Per i biancocelesti anche un corner di Luis Alberto con pallone poi che termina sul fondo.


19:10

50′ – Fase di attesa per la Lazio

Possesso palla per il Monza che prova a trovare spazi per rendersi pericoloso. In attesa la Lazio ma sempre pronta a ripartire a campo aperto.


19:06

46′ – Inizia il secondo tempo

Iniziato il secondo tempo, primo pallone a favore della Lazio.


18:51

Lazio, Marusic: “Portiamo la vittoria a casa”

“Primo tempo complicato, sapevamo delle difficoltà della gara, dobbiamo essere più cattivi per portare il risultato a casa”. Queste le parole di Marusic all’intervallo a Dazn.


18:48

45’+2′ – Fine primo tempo

Finisce qui il primo tempo, Lazio avanti sul Monza grazie alla rete di Immobile dopo 11 minuti. Il Monza ha sfiorato due volte il pari con Carboni e Bondo, ma anche Djuric e Pessina hanno avuto buone chance.


18:47

45′ – Due minuti di recupero

Assegnati due minuti di recupero, intanto Izzo è ancora a terra dopo il fallo di Kamada. Il gioco riprende dopo qualche istante. 


18:46

44′ – Ammonito anche Kamada

Brutto intervento di Kamada su Izzo, giallo per l’ex Eintracht che si era allungato palla e poi in scivolata nel tentativo di recuperarla commette fallo sull’ex centrale del Torino. Si tratta del terzo ammonito per la Lazio.


18:45

43′ – Luis Alberto inventa per Marusic

Magia di Luis Alberto, pallone panoramico per l’inserimento di Marusic che non riesce a controllare. Lancio leggermente lungo. L’esterno si sarebbe ritrovato solissimo davanti a Di Gregorio.


18:44

42′ – Lazio sempre avanti

Pochi minuti alla fine di un divertente primo tempo deciso fin qui dal gol di Immobile. Ma il Monza rimpiange gli errori di Carboni e Bondo.


18:40

39′ – Bondo si divora il pareggio

Altra clamorosa occasione fallita dal Monza, stavolta da destra il cross è di Carboni e l’inserimento di testa è di Bondo che solissimo manda a lato. In precedenza era stato proprio Carboni a divorarsi il pari sempre di testa tutto solo in area. La Lazio rischia. 


18:40

38′ – Luis Alberto spreca

Break della Lazio, situazione di tre contro tre, pallone di Felipe Anderson per lo spagnolo che riceve dal limite, frontale alla porta, e sceglie il tiro anziché l’assist a sinistra per un compagno, ma calcia a giro alto.


18:37

36′ – Ci prova Pessina dalla distanza

Destro dal limite di Pessina, para Mandas. Pericoloso il Monza. Tutto nasce dalla punizione con Colpani che ha servito il capitano che ha calciato indisturbato dalla distanza.


18:36

35′ – Subito ammonito anche Casale

Dribbling secco di Colpani su Casale che rimedia subito un giallo. Ironia della sorte, Casale era appena entrato proprio al posto di Zaccagni che era ammonito.


18:34

33′ – Zaccagni direttamente negli spogliatoi

Zaccagni non ha preso bene il cambio. Non ha dato il cinque a Tudor, lo ha evitato, ha calciato via una bottiglietta ed è andato direttamente negli spogliatoi.


18:33

32′ – Zaccagni sostituito, entra Casale

Finisce subito la prova di Zaccagni, che esce per far spazio a Casale. Motivo? Era già ammonito e Tudor non ha voluto rischiare. Hysaj sale sulla fascia a sinistra, Casale prenderà il suo posto nei tre dietro.


18:29

27′ – Lazio, fitto possesso palla

Palleggio prolungato da parte della Lazio che fa valere la sua padronanza tecnica. Il Monza è in attesa ma la formazione di Tudor è abile nel gestire il possesso.


18:26

25′ – Patric sfiora il gol

Corner per la Lazio, dialogano vicino alla bandierina Luis Alberto e Zaccagni, quest’ultimo crossa, pallone deviato che arriva a Patric che calcia al volo col destro. Il suo tiro è potente ma termina alto.


18:25

23′ – Carboni si divora il gol

Che errore di Carboni. Bellissimo assolo di Colpani che va via sulla destra, cross al centro per l’argentino che da solo in area di testa manda a lato. Monza ad un passo dal pareggio.


18:21

20′ – Torna in attacco la Lazio

Sprint di Felipe Anderson che si allunga palla all’ingresso in area, solo rimessa laterale per la Lazio che da qualche secondo è tornata a gestire pallone e possesso.


18:19

17′ – La Lazio gestisce il vantaggio

Ottimo avvio di gara per la Lazio, gol di Immobile quasi immediato, ora fase di prudenza per la formazione di Tudor che sta facendo giocare il Monza gestendo bene la fase difensiva.


18:17

15′ – Giallo per Zaccagni. Monza in attacco

Fallo di Zaccagni ai danni di Birindelli, gioco fermo per qualche istante. Giallo per l’esterno della Lazio. Dopo il gol subito il Monza è subito tornata in attacco e da qualche minuto sta giocando nella metà campo della squadra di Tudor.


18:13

11′ – Gol della Lazio! Immobile!

Bellissima azione della Lazio che si conclude con un bolide dal limite di Kamada, Di Gregorio para, la palla va sulla traversa, sulla ribattuta tutto solo Immobile che tre mesi dopo torna al gol. Lazio avanti sul campo del Monza.


18:10

9′ – Colpani ci prova dalla distanza

Conclusione centrale di Colpani su assist di Carboni, tiro secco ma centrale, para senza problemi Mandas. Altro squillo da parte del Monza, è una bella partita.


18:07

5′ – Djuric sfiora il gol

Bel pallone di Colpani che serve in verticale Djuric che da posizione defilata in area calcia col mancino. Pallone che sfiora il palo alla sinistra di Mandas. Monza ad un passo dal vantaggio.


18:05

4′ – Pericolosa la Lazio

Altro spunto di Luis Alberto che si libera in area e prova a servire Immobile, un rimpallo sta per favorire Kamada che si inserisce, alla fine il Monza spazza via. Buon avvio di gara per la Lazio.


18:03

2′ – Invenzione di Luis Alberto

Grande palla dello spagnolo per Zaccagni, leggermente lunga. L’ex Verona non ci arriva per poco. Ma grande invenzione di Luis Alberto in verticale. Poi dopo un minuto problemi fisici per lo spagnolo per un colpo subito. Si rialzerà dopo qualche istante rientrando subito in campo.


18:02

1′ – Si parte. Batte il Monza

Partiti. Primo pallone giocato dal Monza.


18:00

Tutto pronto per il fischio d’inizio

Squadre in campo, pochi minuti e avrà inizio la partita. Colori classici per le due squadre. Immobile e Pessina i due capitani si salutano con l’arbitro.


17:52

Monza-Lazio, curiosità

Da una parte solo l’Atalanta (10) ha realizzato più gol da fuori area del Monza (nove) in questo campionato, dall’altra soltanto il Cagliari (due) ha segnato meno reti della Lazio (tre) dalla distanza. 


17:48

Il primato di Tudor

Igor Tudor potrebbe diventare il primo allenatore nella storia della Lazio a vincere cinque delle sue prime sei gare alla guida dei biancocelesti in Serie A. Inoltre, fin qui solo un altro allenatore aveva ottenuto quattro successi nelle prime cinque partite con la Lazio in Serie A: Walter Alt nel 1934. 


17:40

Lazio, Tudor avvisa i suoi

Igor Tudor conosce bene le insidie della partita, queste le sue parole in conferenza stampa: “Mi aspetto una partita tosta, super difficile. Dipenderà dal Monza. Palladino lo conosco dai tempi in cui giocava nella Primavera della Juve. Hanno qualità in attacco”.


17:33

Immobile alla ricerca del gol

L’ultimo gol di Immobile, oggi titolare, risale al 10 febbraio, trasferta di Cagliari. Sembrava un nuovo inizio. Forse la prova più bella del suo campionato. Era ruggente e ispirato in profondità dai lanci di Cataldi. Quattro giorni dopo avrebbe trascinato la Lazio in Champions, stendendo su rigore il Bayern Monaco. Un assist per Isaksen e una buona prestazione con il Bologna alla terza di seguito in una settimana, poi il buio.


17:27

Lazio, obiettivo Europa

La Lazio di Tudor è in piena corsa per un importante piazzamento europeo: con un successo, Immobile e compagni scavalcherebbero momentaneamente l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, che avrebbe due partite in meno, e si porterebbero a -1 dalla Roma di De Rossi, che non avrà vita facile contro la Juventus a tre giorni dal brutto ko in Europa League con il Bayer Leverkusen. In tanti sotto esame in vista dell’estate, dal capitano a Luis Alberto.


17:16

L’obiettivo del Monza è chiaro

Il Monza di Raffaele Palladino arriva a questo appuntamento con 44 punti all’attivo, ma con due pareggi e tre sconfitte alle spalle. Obiettivo salvezza già ampiamente in archivio, ma c’è voglia di chiudere dalla parte sinistra della classifica e arrivare tra le prime dieci. Per farlo, però, è necessaria una vittoria, che consentirebbe ai brianzoli di agganciare il Torino di Ivan Juric.


17:10

Monza-Lazio, formazioni ufficiali

MONZA (4-2-3-1): Di Gregorio; Birindelli, Izzo, Pablo Mari, Kyriakopoulos; Colpani, Bondo; Carboni, Pessina, Zerbin; Djuric. 

LAZIO (3-4-2-1): Mandas; Patric, Romagnoli, Hysaj; Marusic, Guendouzi, Kamada, Zaccagni; Felipe Anderson, Luis Alberto; Immobile.


16:48

La probabile formazione di Tudor

Per scoprire le possibili scelte del tecnico biancoceleste CLICCA QUI.


16:45

Manca sempre meno a Monza-Lazio

Tra poco più di un’ora scenderenno in campo le due squadre: calcio d’inizio alle 18. A breve le formazioni ufficiali della partita.


U-Power Stadium – Monza

Precedente Lazio, confronto con i tifosi dopo il pari a Monza: cosa è successo Successivo Tudor: "Zaccagni fuori? Vi spiego tutto. Felice per il gol di immobile"

Lascia un commento