Monza, Boateng non ci sta: “Si è visto chi sono i più forti. Sono arrabbiato perché…”

Non si dà pace, Kevin Prince Boateng, per l’1-1 casalingo che il suo Monza ha ottenuto contro la capolista della Serie B, l’Empoli. Un pareggio che ha visto i brianzoli giocare molto bene ma senza riuscire a portare a casa tre punti pesantissimi, contro la capolista della cadetteria. Gli azzurri, infatti, restano a +6 proprio sugli inseguitori biancorossi, e l’attaccante ex viola, autore dal dischetto del gol dell’1-1, non ci sta: “Sono arrabbiato perché abbiamo fatto una grande partita – dice il Boa –, la migliore della stagione forse. Abbiamo creato tanto ma non siamo riusciti a segnare. Il risultato non è giusto e tutti hanno visto chi sono i più forti“.

Su NumeriCalcio.it tutto sul campionato cadetto

Il Monza a gennaio aveva pensato a Ribery, a giugno…

<!–

–> <!–

–>

Precedente Immobile e Jessica a "C'è posta per te": il loro gesto ha commosso il pubblico Successivo Poker e vetta per il Lione di Garcia, il Lorient non si ferma più

Lascia un commento