Monza, Berlusconi: “Serie A arrivata in ritardo, speriamo di rimanerci”

MONZA – Il Monza di Silvio Berlusconi è sempre attivo sul mercato in entrata, l’ultimo nome caldo è quello di Andrea Petagna per rinforzare l’attacco. Ospite di Rtl 102.5 il presidente dei biancorossi ha dichiarato: “La Serie A? Doveva arrivare in anno prima, poi abbiamo trovato un certo arbitro che ci ha negato un gol. Comunque siamo in Serie A, speriamo anche con la campagna acquisti che abbiamo fatto di riuscire a non sfigurare e di restarci – aggiunge – Siamo in Serie A. Monza è una piccola città: lo stadio ha 16mila posti ma sono pochi. Questo non ci da la possibilità di pensare a grandissimi risultati: speriamo con la campagna acquisti di non sfigurare e di restare in Serie A. Quindi Monza tanti auguri“. Sulle frasi dette il giorno della promozione: “La Champions? Quelle sono state battute che ho detto…“.

Precedente Sampdoria, Giampaolo: "A centrocampo dobbiamo fare qualcosa sul mercato, siamo in attesa" Successivo Mondiali, Ronaldo punta sul Brasile: "Dipende da Neymar"

Lascia un commento