Montella: “Tonali e la spinta di San Siro, il Milan sorride. Ma contro Italiano dovrà sudare…”

Il doppio ex, ultimo a vincere coi rossoneri: “Nel rush finale conta soprattutto la testa, il vantaggio di Pioli è leggero ma importante. Il tecnico della Fiorentina mi piace, dà coraggio ai suoi”

“Certo che vedrò Milan-Fiorentina, e non solo perché sono due mie squadre. Nello spazio libero che mi lascia l’Adana seguo tutti i campionati”. Vincenzo Montella, nonostante la sconfitta di sabato nell’anticipo con il Giresunspor, resta la rivelazione del campionato turco. Ha preso la squadra in coda alla classifica e l’ha portata in zona coppe. Adesso è quinto: “Ma non dobbiamo accontentarci, ci vuole poco a macchiare l’incredibile percorso fatto”. Anche per questo ha deciso di togliere due giorni di riposo alla squadra e ha rinunciato a tornare dalla famiglia in Italia.

Precedente Playoff di Serie C: in 28 in corsa per la promozione in B. Il tabellone Successivo PROBABILI FORMAZIONI SERIE A/ Mosse 35^ giornata: le scelte di Andreazzoli e Juric

Lascia un commento