Montella: “Mancini un fuoriclasse, Mou farà grandi cose. Il top? Spalletti”

Il tecnico e la nuova Serie A: “Sono pronto per tornare: ho studiato di tutto. Allegri dà praticità a un calcio propositivo Sarri, invece, avrà bisogno di più tempo”

È l’estate degli allenatori: la Serie A che riparte con tante panchine rinnovate e l’Europeo che ha eletto Mancini super star azzurra. Italia ed estero appartengono anche a Vincenzo Montella: è partito dal nostro campionato, conoscendo l’Europa League alla guida di Fiorentina e Milan, per poi aprirsi alla Liga e alla Champions con il Siviglia. Il suo è un punto d’osservazione completo: dalle coppe più nobili ai campi di Eccellenza… Un carico utile per un viaggio tra nazionale e Serie A: oggi da spettatore, presto magari da protagonista.

Precedente Viterbese, Bisogno firma fino al 2023 Successivo La laurea con lode, il basket, il gorilla e… Nel meraviglioso mondo di Chiellini

Lascia un commento