Mondiali U17, Germania campione! Vittoria storica, Francia ko ai rigori

Emozioni a non finire, in una gara senza esclusione di colpi che non si è fatta mancare nulla. Ma alla fine, ai calci di rigore, è la Germania a battere la Francia e a laurearsi campione del mondo U17. La competizione, svolta in Indonesia, termina così con il successo dei tedeschi. Dopo 90′ più recupero al cardiopalma, e con le due squadre che avevano pareggiato per 2-2, la Germania ha avuto la meglio dagli 11 metri, vincendo il titolo per la prima volta nella propria storia. E così i tedeschi, dopo aver battuto nella sfida dal dischetto l’Argentina in semifinale, si ripetono nell’atto conclusivo.

Mondiali U17, Germania campione

La sfida si sblocca poco prima della mezz’ora, quando la Germania conquista un calcio di rigore. Dagli 11 metri si presenta Brunner che non sbaglia. La sfida sembra andare in discesa per i tedeschi quando ad inizio ripresa arriva la rete del raddoppio: Moerstedt la mette in mezzo, Darvich in tap-in è freddissimo e segna il 2-0. Eppure le cose si complicano in pochi minuti: l’immediata reazione della Francia che accorcia subito le distanze con Bouabré, poi la Germania che resta in 10 per l’espulsione di Osawe. Il forcing finale dei transalpini porta i suoi frutti, e all’85’ arriva il gol del pari: Amougou riceve palla davanti la porta, calcia di prima intenzione e non può che insaccare. Dopo 10′ di recupero, si va ai calci di rigore. La Germania sbaglia il primo tiro, la Francia ne stecca poi due consecutivi, ma Brunner, al rigore decisivo, si fa ipnotizzare. Si va ad oltranza, i transalpini sbagliano nuovamente con Gomis, e alla fine è Kabar a segnare e regalare la vittoria storica alla Germania.

Quanto vale un Golden Boy? Bellingham 150 milioni, ma ci sono anche occasioni…

Guarda la gallery

Quanto vale un Golden Boy? Bellingham 150 milioni, ma ci sono anche occasioni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Sci alpino in Canada (donne) e Stati Uniti (uomini): ma dal 15 dicembre la Coppa del mondo si disputerà in Italia Successivo Liga, il Girona batte il Valencia 2-1: decide una doppietta di Stuani